Rompono il vetro di una macchina per rubare delle valigie: arrestate

Il tentato furto nei pressi di piazza dei Miracoli. In manette due nomadi provenienti da Genova

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 30 aprile, due nomadi provenienti dai campi nomadi di Genova, con numerosissimi precedenti di polizia a loro carico, sono state arrestate dalle volanti della Questura di Pisa per il reato di furto aggravato in concorso mentre una terza, minorenne, loro complice, anch’essa con precedenti, è stata denunciata a piede libero ed affidata ad una comunità assistenziale in provincia di Pistoia.

Le tre sono state colte sul fatto dagli agenti di una volante immediatamente giunta sul posto, in via Leonardo da Vinci, vicino gli itinerari turistici, a seguito di una chiamata al 113 da parte di due ragazze di Empoli che avevano assistito alla rottura del vetro posteriore di una Bmw monovolume di proprietà di turisti di Singapore. Le due ragazze hanno avvertito la Polizia, che ha colto le nomadi nell’atto di portare via alcune valigie che i turisti stranieri avevano lasciato in evidenza dentro la macchina.

I servizi di controllo del territorio della Questura sono stati potenziati in questi giorni anche in considerazione del ponte festivo del Primo Maggio, con una attenzione particolare agli itinerari turistici ed alle zone cittadine del centro di Pisa e specialmente piazza delle Vettovaglie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Siamo lo scolo del mondo... irrecuperabili. Mandiamo a casa queste mer@e di politici.

  • solo in questo vergognoso paese, gentaglia con numerosissimi precedenti (siete dei bravi provocatori a scriverlo) sono in giro perennemente liberi di rubare. anche stavolta chi dovrebbe condannarli e sbatterli in galera x 10 anni, x la somma di tutte le nefandezze che hanno fatto...non lo fanno. w l'italia e le sue vergognose e patetiche parate rosso buoniste del primo maggio.

  • concordo col taglio delle mani... l'esempio è sempre il miglior insegnamento!

  • Eh, son risorse, lo sostiene il nostro presidente della Regione

  • Anch'io abito in centro e, soprattutto con la massa di turisti che arrivano in auto, le "spaccate" dei finestrini sono all'ordine del giorno: è una situazione insostenibile che deriva sia dalla politica dell'accoglienza, voluta dall'ideologia che governa la città, sia da certi loro sodali magistrati che interpretano la giustizia con enorme benevolenza nei confronti degli zingari e dei clandestini.

  • Schifose.. Ba@tarde,tagliateli e le mani..

  • in galera. ..mai?

  • "Numerosissimi precedenti". Poi è Salvini che "alimenta l'odio". Invece queste fanno tanta simpatia.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Comune di Pisa si trasforma in set cinematografico per "Il caso Collini"

  • Cronaca

    Incendio del Serra: "Dal Governo un altro 'no' ai finanziamenti per il territorio"

  • Cronaca

    Case popolari di Pisanova, l'assessore: "Manutenzioni per 400mila euro"

  • Cronaca

    Scuola Normale, scioperano le lavoratrici della mensa: "Vogliamo gli stipendi arretrati"

I più letti della settimana

  • Cascina, assessore lancia un messaggio a Cristina Parodi: "Non sa più quante corna ha"

  • Nuova ordinanza antidegrado: si estende il 'divieto di sosta' per le biciclette

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 13 e 14 ottobre

  • 'Caso Parodi': l'assessore Avolio si dimette

  • Lungarno Simonelli: uomo cade dalle spallette

  • Pioggia e temporali, giovedì di maltempo: è allerta meteo

Torna su
PisaToday è in caricamento