Bomba d'acqua a Palaia: frane e smottamenti sulle strade

Messo a dura prova il comune palaiese dal nubifragio che nella notte si è riversato sulla Valdera, provocando non pochi disagi e allagando molte zone di Pontedera. A Montefoscoli acqua e fango sono confluiti in un'abitazione a fondo valle

Dopo la bomba d'acqua che ha coinvolto nella notte tra lunedì e martedì anche il territorio del comune di Palaia, fin dalla prima mattina sono partiti gli interventi per il ripristino della viabilità da parte del Comune, della Provincia, delle associazioni di volontariato e dei privati cittadini coinvolti. A seguito di diversi smottamenti, sono stati effettuati lavori per lo sgombero e rimozione delle frane dalla sede stradale a Palaia in viale Italia, nel tratto da Colleoli fino al confine con il comune di Pontedera, a Montefoscoli al podere Fontanelle e al podere Poggio alle forche e sulla provinciale nelle località di San'Andrea, Partino e Villa Saletta.

Immediato sopralluogo nella mattinata, da parte dell'amministrazione e del Ce.Si di Ponsacco, anche a Montefoscoli in località la segheria, dove un grosso quantitativo d'acqua, in un tratto caratterizzato da una forte pendenza, è confluita in una abitazione a fondo valle, trasportando materiale solido terroso. A seguito della ricognizione sul posto è stata inviata la scheda danni alla Provincia di Pisa e richiesto l'intervento di una pompa adescante per liberare i locali dalle acque di tracimazione. Avvertita inoltre la proprietà dei terreni sovrastanti, ovvero la Fattoria Montefoscoli srl, per operare un intervento immediato di ripristino delle canalette di scolo e garantire la messa in sicurezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Incidente tra due auto e un camion all'ingresso della Fi-Pi-Li

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento