Successi per il Nucleo Antidegrado della Municipale: "Ma lavorano in uno sgabuzzino"

Il sindacato Cisl Fp denuncia le condizioni di lavoro degli operatori. Rugo: "Ringrazio l'assessore per i complimenti, ma sarebbe meglio aiutare l'ufficio"

Più attenzione per le condizioni di lavoro degli agenti della Polizia Municipale. E' quello che chiede Massimiliano Rugo, rappresentante Cisl Fp, per il particolare 'Nucleo Antidegrado' del corpo. "Fa piacere leggere sui giornali e sui social network della soddisfazione pubblicamente manifestata dall'assessore Bonanno per il successo ottenuto dal Nucleo Antidegrado della Polizia Municipale di Pisa nello scovare l'ennesimo nascondiglio di merce contraffatta pronta ad essere venduta abusivamente sulle pubbliche vie della città" dice il sindacalista, che poi attacca: "Giova però sottolineare all'assessore Bonanno e a tutta l'attuale amministrazione che questi successi sono esclusivo frutto del sacrificio personale degli investigatori appartenenti al Nucleo in questione, costretti a lavorare in uno sgabuzzino tre metri per tre adibito ad ufficio, utilizzando computer portati da casa per redigere verbali e fascicoli fotografici, ad investigare con tecnologie d'indagine auto finanziate, spesso fuori dai normali orari di servizio perchè non hanno a disposizione straordinari a sufficienza oppure perchè troppo spesso vengono distratti dalle indagini in corso per lo svolgimento di servizi diversi, la cui competenza appartiene ad altri uffici".

Una situazione conosciuta dall'amministrazione ma non affrontata: "Da mesi in qualità di rappresentante sindacale Cisl Fp ho tentato invano di interagire con questi amministratori al fine di risolvere tra le altre, anche le problematiche di questo ufficio, ma ad oggi non ho ricevuto alcuna risposta". "Ringrazio di cuore l'assessore per i complimenti - conclide Rugo - ma preferisco molto di più un suo impegno immediato rivolto a migliorare le condizioni di lavoro di questo Nucleo che in poco meno di sei mesi e nelle condizioni in cui si trovano i suoi operatori, ha ottenuto risultati eclatanti in materia di contrasto alla contraffazione che hanno fatto eco e scuola in tutta Italia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spacciatori arrestati nella maxi-retata: il Riesame accoglie il carcere per 25 indagati

  • Cronaca

    Manutenzioni e pulizia stradale: un altro anno con Avr, arriva l'ecodiserbo

  • Cronaca

    Palazzo Blu: a 50 anni dall'allunaggio arriva la mostra 'Explore - Sulla luna e oltre'

  • Cronaca

    Moschea, lettera al sindaco: "Collaboriamo per garantire i diritti di tutti"

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

Torna su
PisaToday è in caricamento