Ospedale Cisanello: 120 posti a sedere nella nuova sala d'attesa di Endocrinologia

Maggiore tutela della privacy e comfort per gli utenti

La nuova sala d'attesa

Sono stati inaugurati all’Ospedale di Cisanello i nuovi spazi riservati all’attesa dell’area endocrinologica, a cavallo fra gli Edifici 10 e 30: circa 120 i posti a sedere.

Si tratta di uno dei tasselli del processo di umanizzazione dell’assistenza attraverso il miglioramento dei percorsi di collegamento intraospedalieri del 'Nuovo ospedale Santa Chiara', che prevede la separazione del flusso dei visitatori dal flusso degli operatori sanitari e del personale di servizio, che infatti non si incroceranno più, e che sarà completato una volta ultimato il nuovo ingresso unico per gli utenti dell’ospedale, in corrispondenza dell’Edificio 10.

La nuova sala di attesa di Endocrinologia risponde alle esigenze di maggiore tutela della privacy e di comfort per un’utenza quotidiana di diverse centinaia di pazienti provenienti da tutta Italia che, oggi, grazie alla semplificazione dei percorsi assistenziali anche con l’ausilio di una segnaletica direzionale impostata sui colori, possono accedere alle varie prestazioni sanitarie attraverso un numero di chiamata ed essere introdotti non più allo sportello ma in ambienti separati e confortevoli, per completare i necessari adempimenti relativi all’accettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • 'L'Amica geniale' fa tappa a Pisa e alla Normale: appuntamento in prima serata su Rai 1

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

Torna su
PisaToday è in caricamento