Occupano un edificio delle Ferrovie e rubano energia elettrica: arrestati

I due si erano allacciati al contatore Enel. Sono stati sorpresi all'interno dello stabile in via Quarantola

(foto d'archivio)

Sono stati arrestati ieri mattina, sabato 9 giugno, in via Quarantola a Pisa dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia due cittadini marocchini di 42 e 32 anni per furto in flagranza di energia elettrica e danneggiamento. I due sono infatti stati sorpresi in un edificio di RFI, abusivamente occupato, nel quale avevano manomesso il contatore Enel per l’utilizzo indebito dell’energia elettrica.
Al termine delle formalità di rito, i due marocchini sono stati trattenuti in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, previsto per lunedì mattina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Spero che presto li rinandino a casa

  • Tranquilli!Trattenuti per 24 ore...

  • sempre loro, maledetti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ordinanze antidegrado, Ziello contro studenti e Amici della Strada: "Idropulitrici are coming"

  • Cronaca

    Piazza Sant'Omobono, derubato sul posto di lavoro: scatta la catena della solidarietà

  • Cronaca

    Lavoro e proteste: lungo sciopero dei benzinai

  • Cronaca

    Normale al Sud, pace fatta con la Scuola Sant'Anna: "Nessun attrito"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Navacchio: impiegato si impicca in banca

  • Fuochi d'artificio all'una di notte: cittadini svegliati (e arrabbiati)

  • I 4 eventi gratis di dicembre a Pisa da non perdere!

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi per l'Immacolata

  • Camionista accoltellato lungo la Fi-Pi-Li durante una lite

  • Fuochi d’artificio per la Festa della Chimica: i provvedimenti per la viabilità

Torna su
PisaToday è in caricamento