Arrestato a Roma boss del narcotraffico: tra le città rifornite anche Pisa

Le attività investigative, dirette dalla procura di Trieste, hanno portato all'arresto di un 34enne e al sequestro di 311 chili di droga

C'è anche Pisa tra le città coinvolte nell'operazione antidroga 'Invisibili' grazie alla quale gli agenti della squadra mobile di Trieste hanno arrestato a Roma ieri mattina, 24 maggio, un cittadino di origine nigeriana (34enne, N.B. le sue inziali ndr). Come riporta Trieste Prima l'uomo era a capo di un capillare traffico di marijuana che, tra il mese di ottobre del 2018 e il maggio di quest'anno, ha gestito il rifornimento di diverse piazze di spaccio in tutto il nord Italia.

Durante questo periodo le attività investigative hanno portato al sequestro di 311 chilogrammi di sostanza stupefacente (per un valore 'al dettaglio' di circa 3milioni di euro) tra le città di Torino, Genova, Pisa, Trieste, Vicenza, Udine e Treviso. A Pisa in particolare sono stati sequestrati 3 chili di marijuana

Il 34enne, noto alle forze dell'ordine in virtù della pena che stava scontando agli arresti domiciliari per reati analoghi, è stato fermato all'interno della sua abitazione nel quartiere della Borghesiana, a Roma, da dove aveva appena fatto partire l'ennesimo corriere in direzione Genova. Il cittadino nigeriano aveva consegnato un borsone con sei chili di marijuana ad un corriere che è stato intercettato e arrestato alla stazione Principe del capoluogo ligure. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 ottobre

Torna su
PisaToday è in caricamento