Società della Salute: in estate modifiche agli orari dei presidi

Ecco come variano le aperture durante l'estate

In vista del periodo estivo, alcuni servizi effettuati nei distretti della Società della Salute della Zona subiranno variazioni.

Nel territorio del Comune di Pisa dal 15 giugno al 31 agosto nel distretto di San Marco saranno sospesi i prelievi e le attività amministrative il martedì mattina e le attività infermieristiche del giovedì pomeriggio (in particolare non sarà attivo lo screening per il ritiro e la consegna delle provette RSO). Nei mesi di luglio e agosto invece, le attività amministrative saranno sospese il lunedì e il mercoledì pomeriggio nel distretto di via Garibaldi e il giovedì pomeriggio nel distretto del Cep (via Cilea).
Venerdì 16 agosto saranno sospese le attività nei Presidi di San Marco e Cep, mentre rimarranno aperti il presidio di  Marina e di Pisa e di Via Garibaldi.

Per quanto riguarda le attività dei distretti della zona Est per i mesi di luglio e agosto: il presidio di Vicopisano sarà chiuso il martedì (resta l’apertura del sabato), quelli di Calci e Lorenzana il mercoledì, mentre il presidio di Fauglia chiuderà il giovedì. Ancora, il presidio di Cascina sospenderà l’attività amministrativa il mercoledì pomeriggio e quello di Vecchiano sospenderà i prelievi il sabato. Infine, i presidi di Cenaia e Crespina resteranno chiusi a luglio e agosto.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Casting, a Pisa arriva 'L'amica geniale': si cercano comparse

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • Caso Ragusa, la Cassazione conferma: Logli condannato a 20 anni

Torna su
PisaToday è in caricamento