Panetti di hashish dentro i palloncini: arrestato 20enne

Il giovane si trovava nell'abitazione di un altro ragazzo, destinatario della misura degli arresti domiciliari. Anche lui è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana

Oltre 300 grammi di droga nascosti dentro dei palloncini. Nel tardo pomeriggio di ieri 6 gennaio, i Carabinieri della Stazione di Pisa, insieme alla Compagnia Intervento Speciale del Battaglione 'Toscana' di Firenze, hanno arrestato un 20enne albanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, impegnati nel controllo di un italiano di 23 anni agli arresti domiciliari, hanno identificato all'interno dell'abitazione più persone. Insospettiti dal loro atteggiamento, hanno deciso di approfondire gli accertamenti, così l successiva perquisizione della casa ha consentito il rinvenimento di 7 panetti di hashish nascosti all'interno di due palloncini gonfiabili. La droga era nelle disponibilità del giovane albanese poi arrestato. L'italiano agli arresti domiciliari, a sua volta sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.

Dopo le formalità di rito l'arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Infuriate compagna caccolosa anche tu

  • Infuriate l hai pagate le cambiali per la tua bmv

    • massimo, sono clean!!!

  • Le forze dell’ordine fanno bene il loro lavoro ma questi maledetti spacciatori di morte VANNO MANDATI NEL LORO PAESE D’ORIGINE e bisogna fare in modo che non tornino. Non se ne può più di traditori dell’accoglienza, ladri e delinquenti. A me tempo fa hanno rubato in casa.

  • Quando leggo ' a disposizione dell'Autorità Giudiziaria" mi sento male. Domani è già fuori anche dai domiciliari. Che città di mer.da che è questa, e mi dispiace perché è la mia città, una città completamente cambiata rispetto a due decenni fa, una città che non riconosco più.

    • Perché se fosse a Milano, a Torino, Bolzano lo si bruciava? lo si legnava come ama dire tuo compare Massimo? o il procedimento sarebbe lo stesso e cioé metterlo a disposizione dell'autorità giudiziaria(rido mentre lo scrivo perché immagino i tuoi bollori al leggere giudiz...)? Che Pisa sia cambiata in Peggio(anche per una certa attuale governance) siamo d'accordo. Mi vien da pensare che tu abbia una questione personale contro giudici e tutto ciò che ruota intorno.

      • Posa il fiasco, i tuoi deliri non hanno né capo né coda.

        • stefi sono astemio!!!

  • Provate a ficcarglieli in via rettale i palloncini

    • ...magari vengono da lì..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Piero a Grado: pronta la nuova fognatura

  • Cronaca

    Spaccia in centro, in casa aveva un iPad rubato: arrestato 27enne pregiudicato

  • Cronaca

    Scuola 'Agazzi' depotenziata: i sindacati dichiarano lo stato di agitazione

  • Cronaca

    A Pisa nonostante il divieto di dimora: nei guai un altro 'dei Cavalieri'

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

  • Furti nei parcheggi dei supermercati: fermate due 50enni

  • Peccioli: riapre il parco preistorico dei dinosauri

Torna su
PisaToday è in caricamento