Uccisa in Ghana: il fratello medico voleva curarla in Italia

Andrea Badalassi lavora all'ospedale Versilia e stava cercando di far arrivare la sorella in Italia per guarirla dalle terribili ferite: ma Paola non è riuscita a sopravvivere al colpo di pistola

Avrebbe voluto curarla per cercare di salvarle la vita, ma purtroppo non è riuscito nel suo intento. Andrea Badalassi, fratello di Paola, l'imprenditrice 49enne uccisa in un agguato per rapina in Ghana, è medico nel reparto di medicina e chirurgia all'ospedale Versilia. La notizia della morte della sorella è arrivata ad Andrea nella tarda serata di martedì, mentre stava cercando di organizzare il trasferimento in Italia per curarla meglio, ma purtroppo non ce l'ha fatta: Paola Badalassi è morta prima di ogni tentativo di trasferimento.

In Ghana intanto è caccia all'uomo che l'ha uccisa, mentre ancora si attende il rientro della salma dell'imprenditrice. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Pisa 1909: per il 108° compleanno due giorni di eventi

    • Cronaca

      Marina di Pisa: via alla riqualificazione del parco giochi

    • Cronaca

      Scuola d'infanzia 'Gianfaldoni': punto di spillatrice nel piatto di carote

    • Cronaca

      Cisanello: terminata la prima parte di lavori sulla rete idrica

    I più letti della settimana

    • Sfuggono al controllo della Polizia e finiscono fuori strada: travolti due passanti

    • Bientina, travolto da un'auto: muore 37enne

    • Pontedera: persona investita da un treno in località La Rotta

    • Festa per il Capodanno: Pisa entra nel 2018

    • Capodanno Pisano: Regata Straordinaria delle Antiche Repubbliche Marinare

    • Piazza Dante, tenta di rapinare una donna: arrestato 35enne

    Torna su
    PisaToday è in caricamento