Uccisa in Ghana: il fratello medico voleva curarla in Italia

Andrea Badalassi lavora all'ospedale Versilia e stava cercando di far arrivare la sorella in Italia per guarirla dalle terribili ferite: ma Paola non è riuscita a sopravvivere al colpo di pistola

Avrebbe voluto curarla per cercare di salvarle la vita, ma purtroppo non è riuscito nel suo intento. Andrea Badalassi, fratello di Paola, l'imprenditrice 49enne uccisa in un agguato per rapina in Ghana, è medico nel reparto di medicina e chirurgia all'ospedale Versilia. La notizia della morte della sorella è arrivata ad Andrea nella tarda serata di martedì, mentre stava cercando di organizzare il trasferimento in Italia per curarla meglio, ma purtroppo non ce l'ha fatta: Paola Badalassi è morta prima di ogni tentativo di trasferimento.

In Ghana intanto è caccia all'uomo che l'ha uccisa, mentre ancora si attende il rientro della salma dell'imprenditrice. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Gradimento sindaci: negli anni Filippeschi resta al 55%

    • Meteo

      Maltempo, vento forte e neve in Toscana: confermata l'allerta arancione

    • Cronaca

      Marina di Pisa, furto al Bagno Big Fish: portati via impianti e arredi per migliaia di euro

    • Cronaca

      Sociale: sport gratis per i bambini in disagio economico

    I più letti della settimana

    • Mura di Pisa, ancora un'apertura straordinaria: appuntamento il 4 e 5 febbraio

    • Neve, la Prefettura aggiorna il Piano operativo: pronti all'emergenza

    • 'Pisa al Cinema': sconti e anteprime gratuite nelle sale cittadine

    • Aeroporto: atterraggio d'emergenza per un volo Lufthansa partito da Firenze

    • Lotta alla meningite: previsti 4 giorni di vaccinazioni

    • Avvistata a Vecchiano l'Aquila imperiale iberica: prima volta in Italia

    Torna su
    PisaToday è in caricamento