Uccisa in Ghana: il fratello medico voleva curarla in Italia

Andrea Badalassi lavora all'ospedale Versilia e stava cercando di far arrivare la sorella in Italia per guarirla dalle terribili ferite: ma Paola non è riuscita a sopravvivere al colpo di pistola

Avrebbe voluto curarla per cercare di salvarle la vita, ma purtroppo non è riuscito nel suo intento. Andrea Badalassi, fratello di Paola, l'imprenditrice 49enne uccisa in un agguato per rapina in Ghana, è medico nel reparto di medicina e chirurgia all'ospedale Versilia. La notizia della morte della sorella è arrivata ad Andrea nella tarda serata di martedì, mentre stava cercando di organizzare il trasferimento in Italia per curarla meglio, ma purtroppo non ce l'ha fatta: Paola Badalassi è morta prima di ogni tentativo di trasferimento.

In Ghana intanto è caccia all'uomo che l'ha uccisa, mentre ancora si attende il rientro della salma dell'imprenditrice. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Maltempo: arriva la neve in provincia di Pisa

  • Cronaca

    Arena Garibaldi: adesivi nazifascisti nella postazione di Punto Radio

  • Incidenti stradali

    Scontro tra due auto a Cascina: quattro feriti

  • Cronaca

    Calambrone, si spezza l'albero del windsurf e viene trascinato al largo: salvato

I più letti della settimana

  • Salvini in Piazza Vittorio Emanuele, sarà contestazione: "E' uno sciacallo, non lo vogliamo"

  • Marina di Pisa: 75enne muore dopo il volo dal secondo piano

  • Pronti al gelo siberiano: evitate la moto e proteggete i contatori

  • Maltempo, vento e neve in Toscana: c'è allerta

  • Scompenso cardiaco: individuata la proteina che prevede il destino clinico dei pazienti

  • Meteo, arriva il freddo dalla Siberia: i consigli per tutelare la salute

Torna su
PisaToday è in caricamento