Trasporto pubblico urbano: petizione online per il ripristino della fermata all'aeroporto

In soli due giorni l'iniziativa promossa da 'Una città in comune' ha raccolto oltre mille firme

Il trasporto pubblico pisano, o per meglio dire una sua parte, si è arenato da qualche settimana. Questo è il pensiero di 'Una città in Comune', la coalizione che da due giorni ha lanciato una petizione online su Change.org per ripristinare il collegamento LAM tra il centro di Pisa e l'aeroporto. Un successo, viste le oltre 1000 adesioni in due giorni.

"Nelle scorse settimane abbiamo criticato la riorganizzazione delle LAM e del trasporto pubblico in generale, a seguito dell'entrata in funzione del People Mover - si legge nel comunicato diffuso dalla lista - ma oggi, spinti anche da numerosissime richieste di cittadini (residenti, pendolari, visitatori occasionali), abbiamo deciso di concentrarci su una proposta ben precisa: il ripristino della fermata all'aeroporto'.

L'indice di 'Una città in comune' e dei firmatari della petizione è puntato sulla riorganizzazione delle linee urbane e sull'entrata a regime del People Mover: "Il Pisamover ormai è in funzione, deve essere utilizzato al massimo, ma questo non può certo avvenire tramite una diminuzione dei servizi per la popolazione che si serve dell'aeroporto. Oggi la LAM Rossa è stata sostituita in parte dalla LAM Verde, ma il percorso non prevede più l'arrivo in aeroporto".

I disagi maggiori denunciati dalla lista sono legati a carenze di praticità ed economicità della soluzione attuata a seguito della riorganizzazione delle linee. Il capolinea della LAM Verde appare troppo lontano dall'aeroporto, con i viaggiatori chiamati a coprire la distanza a piedi con i bagagli al seguito. La nuova navetta costruita per ovviare a questo problema, secondo 'Una città in comune', è poco vantaggiosa perché "obbliga chi vi sale a pagare il triplo del normale biglietto urbano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La conclusione a cui è giunta la coalizione politica è perciò la richiesta del ripristino della fermata della LAM nei pressi dell'aeroporto. Una necessità avvertita anche dalla popolazione cittadina e non, viste le numerose firme apposte alla petizione: "Crediamo che il ripristino della fermata sia doveroso e fattibile: si trovino altre forme per incentivare l’uso del Pisamover".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento