Via San Martino, verso una città più verde: il sindaco pianta un albero

Il primo cittadino e l'assessore Latrofa hanno celebrato la Giornata Nazionale degli Alberi. Sabato a Cisanello si inaugura un nuovo 'Bosco urbano'

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi che si celebra in tutta Italia mercoledì 21 novembre, l’amministrazione comunale ha avviato i primi interventi di rinnovo del patrimonio arboreo cittadino. Dopo l’intervento di lunedì 12 novembre, in cui è stato piantato in Piazza Chiara Gambacorti (della Pera) un albero di tiglio che ha rimpiazzato un albero precedentemente rimosso in quanto ammalorato, stamani, lunedì 19, il sindaco Michele Conti, insieme all’assessore al Verde Pubblico Raffele Latrofa, ha inaugurato la piantumazione di un albero di tiglio in Via San Martino, tra la Chiesa e l'edicola, donato al Comune dalla ION Group, che ha sede proprio a pochi passi. Anche in questo caso la nuova pianta va a sostituirne una precedentemente ammalorata e rimossa.

“Il dono fatto da ION Group al quartiere di San Martino - ha detto il sindaco Conti presente alla piantumazione insieme all’Associazione AsteroideA e ai ragazzi del Giornale dei Giornali - rappresenta un piccolo gesto ma di grande valore: nei prossimi cinque anni ci impegneremo a rendere Pisa più verde e vogliamo farlo anche con il contributo dei cittadini e delle aziende del territorio. Piantare un albero oggi è pensare alle prossime generazioni: tutti noi godiamo della lungimiranza di chi a metà dell’Ottocento ha piantato un viale intero di tigli, il viale delle Piagge”.

Un nuovo 'Bosco urbano'

Sabato 24 novembre alle ore 11 verrà inaugurato a Cisanello il Bosco urbano dedicato ai bambini nati nel 2017, presso l’area verde di Via Galluzzi. Il Bosco Urbano, intitolato ai 658 bambini nati nel 2017, si compone di 100 alberi di 5 specie arboree diverse: Acer Campestre, Alnus Glutinosa, Celtis Australis, Quercus Pubescns e Fraxinus Ornus. L’amministrazione comunale ha inviato alle famiglie dei nuovi nati una lettera d'invito all'inaugurazione del bosco dedicato ai loro bambini, allegando un attestato personalizzato in ricordo dell'iniziativa.

“La realizzazione del Bosco urbano che presentiamo sabato prossimo - spiega l’assessore Latrofa - è fatta in attuazione della legge 'Un albero per ogni nato', che conferma l’obbligo per i Comuni sopra i 15mila abitanti di mettere a dimora un albero per ogni nuovo nato. Per i nati nel 2017 abbiamo scelto come area da destinare a nuova piccola forestazione urbana, una zona verde di Cisanello ancora da riqualificare, che diventerà negli anni futuri un nuovo parco urbano, a testimonianza delle scelte di valorizzazione e tutela del patrimonio arboreo e boschivo che questa amministrazione intraprende oggi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento