Piena dell'Arno: "In arrivo piogge intense ma non dovrebbero influire sul fiume"

E' quanto afferma il Comune di Pisa. L'Arno in calo anche se lentamente

Previste piogge anche intense a Pisa in mattinata, ma non dovrebbero influire sulla portata del fiume. Sono le rassicurazioni che arrivano dal Comune di Pisa lunedì mattina 18 novembre, riguardo alla piena dell'Arno che ha tenuto la città con il fiato sospeso per molte ore, una piena che è passata senza conseguenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Restano comunque chiusi, oggi, scuole, università, attività commerciali (fino alle ore 12.00 come da ordinanza sindacale), ma anche altri uffici privati aperti al pubblico come banche e uffici postali. Il livello del fiume, secondo la Protezione civile comunale, è in lievissimo ma progressivo calo anche se alle prime ore della mattina resta sopra il secondo livello di guardia a 4,76 metri. Al picco della piena era 4,80 metri. "Il dispositivo di sicurezza predisposto ieri con le paratie fissate lungo le spallette in tutto il centro cittadino rende più tranquilla la situazione generale" sottolineano da Palazzo Gambacorti.

Gli aggiornamenti in diretta

La diretta della giornata di domenica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento