Piena dell'Arno: "In arrivo piogge intense ma non dovrebbero influire sul fiume"

E' quanto afferma il Comune di Pisa. L'Arno in calo anche se lentamente

Previste piogge anche intense a Pisa in mattinata, ma non dovrebbero influire sulla portata del fiume. Sono le rassicurazioni che arrivano dal Comune di Pisa lunedì mattina 18 novembre, riguardo alla piena dell'Arno che ha tenuto la città con il fiato sospeso per molte ore, una piena che è passata senza conseguenze.

Restano comunque chiusi, oggi, scuole, università, attività commerciali (fino alle ore 12.00 come da ordinanza sindacale), ma anche altri uffici privati aperti al pubblico come banche e uffici postali. Il livello del fiume, secondo la Protezione civile comunale, è in lievissimo ma progressivo calo anche se alle prime ore della mattina resta sopra il secondo livello di guardia a 4,76 metri. Al picco della piena era 4,80 metri. "Il dispositivo di sicurezza predisposto ieri con le paratie fissate lungo le spallette in tutto il centro cittadino rende più tranquilla la situazione generale" sottolineano da Palazzo Gambacorti.

Gli aggiornamenti in diretta

La diretta della giornata di domenica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna vuole buttarsi dal viadotto a Porta a Mare: salvata

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento