Pisa Comedy Fest

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In continuità col percorso intrapreso lo scorso anno, che è culminato nella prima edizione del Pisa Comedy Fest, l'associazione Leningrad Cafè ha organizzato per questa estate una rassegna di manifestazioni teatrali che sta avendo un riscontro nazionale, ponendo la nostra città al centro di un vortice culturale che porta freschezza e fermento artistico. Il “leitmotiv” della maggior parte di questi spettacoli è una nuova forma di comicità che sta prendendo piede proprio in questi mesi in Italia, con un successo testimoniato dal suo approdo su Netflix: la Stand Up Comedy. Questi spettacoli trovano nell’irriverenza e nella mancanza di censure un veicolo per affrontare temi di ogni tipo, che vengono de-santificati, de-tossificati, de-strutturati e ricostruiti permettendone una visione inedita. Attraverso una risata intelligente, gli spettatori si troveranno a pensare senza essere soffocati dalla pesantezza di cui certi argomenti vengono comunemente investiti. In una delle più belle cornici della nostra città, la spiaggia sull’Arno allo scalo Roncioni “Argini e Margini”, verranno organizzate serate “Open Mic”, in cui il palco sarà messo a disposizione di comici emergenti, e “Stand up Comedy Night”, in cui comici professionisti provenienti da tutta Italia si alterneranno sul palco. Tra questi, i comici del T.S.O. (Trattamento Satirico Obbligatorio), un gruppo di comici toscani che si sono fatti le ossa tra le mura del Leningrad e che ora stanno calcando i più importanti palchi italiani. Delle menzioni particolari meritano gli eventi alla Stazione Leopolda “one man show” di due tra i maggiori esponenti della Stand Up Comedy in Italia: il 12 Giugno Giorgio Montanini - che darà il via al suo tour nei teatri italiani - e il 20 Giugno Edoardo Ferrario. Sul palco della Stazione Leopolda il 27 Giungo sarà presente anche un altro “big”, Filippo Giardina, col quale nei giorni 25-26-27 il Leningrad Cafè organizza un workshop sulla comicità aperto a tutti. 28 giugno si terrà uno spettacolo teatrale a cura del Laboratori Permanente Del Teatro Dell’Assedio: Inabile Circus – Cabaret. Dopo il grandissimo successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione di oltre 500 persone provenienti da tutta la Toscana, il 4-5-6-7 Luglio alla Stazione Leopolda si ripete il Pisa Comedy Fest, il primo festival interamente dedicato alla comicità in tutte le sue forme. In quei giorni, oltre alla stand up comedy, verranno messi in scena spettacoli di Improvvisazione teatrale in collaborazione con A.D.A. (Arsenale Delle Apparizioni) e spettacoli di prosa realizzati grazie ad un bando di autoproduzioni teatrali indetto dal Leningrad Cafè stesso. Riportiamo qua sotto tutti gli eventi.

Per restare aggiornati su questi seguite la pagina Facebook del Leningrad Cafè, dove troverete anche i contatti per avere tutte le informazioni di cui avrete bisogno.

• 4 Giugno: Stand up Comedy Night – Argini e Margini

• 12 Giugno: Giorgio Montanini in “Anteprima tour” – Stazione Leopolda

• 18 Giugno: Open mic di Stand up Comedy – Argini e Margini

• 20 Giugno: Edoardo Ferrario in “Diamoci un tono” – Stazione Leopolda

• 26-27 Giugno: workshop di comicità con Filippo Giardina – Leningrad Cafè

• 27 Giugno: Filippo Giardina + comici pisani – Stazione Leopolda

• 28 Giungo: Inabile Circus – Caberet – In collaborazione con Il Laboratorio Permanente Del Teatro Dell’Assedio – Stazione Leopolda

• 2 Luglio: Stand up Comedy Night – Argini e Margini

• 4-5-6-7 Luglio: Pisa Comedy Fest – Stazione Leopolda

• 16 Luglio: Open mic di Stand up Comedy – Argini e Margini

• 30 Luglio: Stand up a Comedy Night – Argini e Margini

Torna su
PisaToday è in caricamento