Pistola finta puntata contro il professore in una scuola superiore di Pisa

L'episodio sarebbe avvenuto lo scorso gennaio ad opera di un 17enne

Episodio di bullismo di uno studente 17enne in un istituto superiore di Pisa contro un professore, con una pistola finta. E' quanto sarebbe successo secondo l'agenzia Ansa, che parla di un gesto teso ad umiliare l'insegnante reo di aver ripreso energicamente il giovane in classe. Dopo la minaccia subìta il professore avrebbe chiesto aiuto ad una collega, che una volta avviatasi verso la presidenza ha trovato sulla sua strada il giovane, che l'avrebbe offesa e cercato di impedire di proseguire nel riferire quanto accaduto al dirigente della scuola.

I fatti sarebbero accaduti a gennaio. Le accuse, valutate dalla procura presso il tribunale dei minori, sarebbero di violenza privata continuata, minacce e ingiuria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento