Il Comune di Pisa premiato per le tecnologie nel settore ambientale

L'ufficio ambiente ha ottenuto un riconoscimento dalla Conferenza ESRI Italia per l'utilizzo di metodologie geospaziali

Lo scorso 17 maggio il Comune di Pisa, rappresentato dal responsabile direzione ambiente Marco Redini, è stato premiato a Roma nel corso della conferenza ESRI Italia con la motivazione 'Best practice nell'utilizzo di metodologie GIS (Sistema informativo geografico) per il miglioramento dei processi decisionali in ambito ambientale'.

La Conferenza ESRI Italia è la manifestazione più completa a livello nazionale nel settore delle tecnologie geospaziali, della Geolocalizzazione e della Geomatica, che coinvolge ogni anno più di duemila persone del settore.

Il Comune di Pisa ha implementato nel corso degli ultimi anni un database di dati geografici (geo database) che è utilizzato da una serie di strumenti software di tipo GIS (Sistema informativo geografico) e Business Intelligence che consentono di rendere estremamente efficienti ed efficaci molti processi. Ad affiancare il Comune in queste attività è stata un'azienda toscana, Sistemi Territoriali di Cascina, storico partner ESRI e tra le prime aziende italiane specializzate su tali tecnologie.

Grazie all'utilizzo così intensivo e pervasivo di tali tecnologie, il Comune di Pisa si configura come uno dei più tecnologici ed avanzati in Italia, in ottica di smart cities, ovvero di città che fanno un utilizzo 'intelligente' della tecnologia. Grazie a tali strumenti infatti il Comune non solo pubblica informazioni utili a cittadini ed imprese quali dati aperti (open data), mappe dei punti e dei percorsi di raccolta rifiuti, di qualità dell’aria e delle acque, ma ha anche snellito ed automatizzato la gestione di complessi procedimenti amministrativi quali le ordinanze di allaccio fognario, le autorizzazioni allo scarico non in pubblica fognatura, le ordinanze sui volatili, la ripulitura di aree incolte o abbandonate, la bonifica di aree con amianto, le autorizzazioni per lo svolgimento di manifestazioni in luogo pubblico e l'espressione di pareri su relazioni geologico-tecniche.

Infine con questi sistemi si riescono a misurare le performance dei servizi di igiene ambientale quali la raccolta rifiuti, lo spazzamento delle strade e le disinfestazioni. Con questa tecnologia si riesce a valutare eventuali criticità nella gestione dei procedimenti amministrativi e conseguentemente ad agire puntualmente per migliorare la performance dei servizi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nozze in gran segreto per il cantautore pisano Francesco Motta a l'attrice Carolina Crescentini

  • Si lancia sulla fidanzata pronta a gettarsi dalla finestra: cadono entrambi nel vuoto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Annullato lo spettacolo 'Up&Down' di Ruffini in Piazza dei Cavalieri

  • Pontedera, chiede sesso orale ai minorenni in piazza: arrestato anziano

Torna su
PisaToday è in caricamento