Polizia Municipale, presentato il nuovo comandante: "Agenti di quartiere e più personale in organico"

Diverse le criticità da affrontare, dalla movida all'abusivismo commerciale. Filippeschi: "Esperienza ed energie fresche". Stefanelli: "L'obiettivo è rendere più tranquilla la vita del cittadino"

Movida, abusivismo commerciale, degrado urbano e superamento dei campi rom. Ma anche l'impegno per rinnovare il patto 'Pisa Sicura' e per dare attuazione, in città, al decreto Minniti che darà più poteri ai Comuni. Sono solo alcune delle sfide che sarà chiamato ad affrontare il nuovo comandante della Polizia Municipale, Michele Stefanelli. Questa mattina, mercoledì 5 aprile, a Palazzo Gambacorti, la presentazione ufficiale. "Finalmente - ha detto il sindaco Filippeschi - si giunge a conclusione di una vicenda complessa: Stefanelli ha alle spalle esperienze importanti ed è in grado di portare energie fresche in quella che è una delle funzioni più importanti della città. L'aspetto che più mi ha colpito è stata la sua volontà di accettare una sfida complessa come quella che può rappresentare Pisa. Ringraziamo Pescatore per quello che ha fatto in questo periodo".

Dopo aver ricordato le priorità su cui dovrà lavorare il nuovo comandante, Filippeschi, che ha anche la delega alla Sicurezza, ha annunciato anche alcune novità. "In una città con 90mila residenti ma che svolge di fatto funzioni metropolitane - ha detto il sindaco - l'impegno che chiediamo alla Municipale è quello di sviluppare azioni volte a farla divenire sempre di più una 'polizia di prossimità', sviluppando la presenza sul territorio attraverso distaccamenti e agenti di quartiere, in grado di raccogliere le segnalazioni dei cittadini: potenzieremo anche la videosorveglianza, così come gli interventi di vigilanza all'entrata e all'uscita delle scuole". Previsto anche un ampliamento dell'organico. "Il personale che andrà in pensione - ha proseguito Filippeschi - sarà completamente rimpiazzato e ci saranno 5 nuove assunzioni. L'organico passerà quindi dagli attuali 128 a 133 agenti: non sono ancora abbastanza, se confrontati con i circa 200 di Firenze, ma si tratta comunque di un passo importante".

Michele stefanelli 1 (2)-2

La parola è passata poi al nuovo comandante, che si è presentato con il proprio personale slogan, 'A noi è affidata la città': "Un motto - ha detto Stefanelli - che deve responsabilizzarci. Significa che dobbiamo prenderci cura della città in ogni suo aspetto e farla crescere insieme. Un pò come facciamo con i nostri figli per farli diventare adulti. In quest'ottica chiedo anche la collaborazione delle altre forze di polizia e di tutti i cittadini perchè da soli non possiamo fare niente: sono loro che devono essere i primi artefici del cambiamento che vorrebbero vedere in città".

L'ex comandante della Valdera, in carica a Pisa da poco più di una settimana, ha quindi raccontato le sue prime impressioni. "Pisa è una realtà sicuramente complessa - ha detto Stefanelli - ma ho trovato una struttura già pronta e disponibile a lavorare, avanzatissima dal punto di vista della dotazione tecnologica. Molto lavoro è già stato fatto, anche se è rimasto forse troppo sottotraccia. Un fattore che credo possa essere importante è il fatto che molti agenti siano pisani, e questo può essere un punto che va a nostro vantaggio". Stefanelli ha spiegato di aver già dato "alcuni imput" ma di dover ancora prendere conoscenza di diversi aspetti. "Sono una persona a cui piace andare a toccare con mano le diverse problematiche - ha detto il neo comandante - per questo credo che sia ancora presto per indicare le possibili soluzioni ai problemi della città. Bisogna prima capire e poi agire. Il mio obiettivo sarà comunque quello di rendere più semplice e tranquilla la vita del cittadino".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento