Imprenditore pestato: presidio della Lega Nord davanti al campo rom

Alle ore 12 il partito di Maroni ha organizzato una manifestazione per esprimere la propria solidarietà all'imprenditore picchiato per futili motivi davanti alla sua azienda. La Lega Nord: "Basta tolleranza"

Un presidio davanti al campo rom di Oratoio organizzato dalla Lega Nord Toscana per esprimere la propria solidarietà all'imprenditore pestato da un gruppo di nomadi per futili motivi. L'appuntamento è fissato per le ore 12 in via Aldovrandi (di fronte all'Intergomma) e, secondo la stessa Lega, vi parteciperanno numerosi imprenditori arrabbiati per la situazione che si trovano a vivere ogni giorno.

Già ieri la Lega Nord si era espressa sulla questione con la sua candidata alla Camera dei Deputati Susanna Ceccardi, che aveva duramente criticato l'operato del sindaco sulla gestione dei nomadi a Pisa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

  • Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

  • Corte Sanac: inaugurato il mercato coperto di Campagna Amica

Torna su
PisaToday è in caricamento