menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcalendarcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcasesunnysuncloudwhitecloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfograinlightblackcloudsleetsnowcelsiuslock-openlog-outeditfiletrophy

Previsioni meteo: di nuovo sole e caldo, 'Ulisse' sconfigge 'Circe'

Dopo aver salutato 'Circe', le temperature ricominciano a salire: da giovedì fino alla prossima settimana cielo sereno e caldo, grazie all'arrivo della corrente africana 'Ulisse'

Dopo Circe non poteva mancare il mitico Ulisse, la nuova corrente africana che porterà una vera e propria ondata di caldo in tutta l'Italia. La colonnina di mercurio potrebbe toccare anche i 40° in alcune zone interne. Le nuvole e i venti hanno definitivamente preso il largo per lasciare spazio a un fine settimana di sole e caldo intenso, ottimo per chi abbia voglia di trascorrere un po' di tempo al mare o partire in vacanza.

Ecco le previsione del tempo, fornite dal Consorzio Lamma:

Giovedì 26 luglio

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso, salvo locali addensamenti per nubi basse nel corso della prima parte della mattinata sulle zone settentrionali, in rapido dissolvimento. Nel corso del pomeriggio modesto sviluppo di nubi cumuliformi a ridosso dell'Appennino e Monte Amiata, dove non si escludono brevi ed isolati rovesci temporaleschi.
Venti: da ovest nord-ovest, deboli nell'interno, moderati su Arcipelago e fascia costiera.
Mari: mossi a nord dell'Elba, poco mossi a sud.
Temperature: stazionarie o in lieve aumento sulle zone interne, con punte massime attorno a 33-34 gradi.

Venerdì 27 luglio

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso, salvo modesti addensamenti per nubi basse lungo il litorale settentrionale nel corso delle prime ore del mattino.
Venti: deboli, a regime di brezza.
Mari: poco mossi.
Temperature: in ulteriore aumento con massime fino a 36-37 gradi nelle zone interne. Caldo intenso, ma con valori di umidità contenuti nel corso delle ore diurne.

Sabato 28 luglio

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.
Venti: deboli in prevalenza meridionali lungo la costa.
Mari: poco mossi.
Temperature: minime in aumento stazionarie (sensazione di afa nel corso delle ore notturne). Massime pressoché stazionarie. Lieve aumento dei tassi di umidità, in particolare nei capoluoghi costieri.



Commenti

    Più letti della settimana

    Torna su