Progetto Piuss: in città proseguono i lavori di riqualificazione

Proseguono i lavori del Progetto Piuss: nuova lstricatura in Piazza dei Cavalieri, riqualificazione della cinta muraria medievale e la realizzazione della rotatoria all'incrocio con l'Aurelia e via Livornese

Piazza dei Cavalieri

In Piazza dei Cavalieri tecnici e operai della Berti Romoli, ditta appaltatrice del progetto Piuss per la realizzazione della nuova lastricatura, hanno lavorato nello sbancamento di fronte a Palazzo della Carovana, supportati da due archeologi, necessari per i rilievi ad ogni scavo nel centro cittadino. Adesso si lavora per la realizzazione delle nuove fognature e dei sottoservizi richiesti. Inoltre, a carico della Scuola Normale, verrà effettuato un intervento che non è incluso nel progetto Piuss ma propedeutico per collocare le nuove lastre in pietra arenaria.

Ieri è stato riaperto anche il cantiere di via San Francesco: dove la Gaspari, l’azienda impegnata nella riqualificazione della cinta muraria medievale, sta effettuando gli interventi preparatori alla collocazione della passerella di attraversamento. Da domani si completerà  il restauro del tratto di mura parallelo a via Vittorio Veneto. Da ieri, a Porta a Mare, si lavora per la realizzazione della rotatoria e del sottopasso all’incrocio fra l’Aurelia e via Livornese e a Riglione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aborto e diritti delle donne, manifestazione in città: "Riaffermiamo la nostra libertà"

  • Cronaca

    Stazione, identificati due irregolari con precedenti penali: espulsi

  • Cronaca

    Gli rubano la bici in stazione: dopo un'ora i vigili gliela riportano

  • Eventi

    Teatro di figura in Cavalieri: burattini e marionette per dire no alla malamovida

I più letti della settimana

  • San Piero a Grado, si dimentica la figlia in auto: muore bambina di un anno

  • Canapisa, sabato al via la street parade antiproibizionista: ecco il percorso

  • Riglione: folla e commozione per l'addio alla piccola Giorgia

  • Bimba morta in auto, aperta un'indagine. Il sindaco: "La città è in lutto"

  • Canapisa 2018: in migliaia in città contro il proibizionismo

  • Bimba morta dimenticata in auto, Codacons: "Da anni chiediamo l'obbligo di allarmi su auto"

Torna su
PisaToday è in caricamento