Zanzare, monitoraggi e interventi: il programma per l'estate

La ditta Ati Executive Clinner che ha in appalto dal Comune il servizio di disinfestazione sarà operativa fino a settembre. Previste misure in tutti i quartieri, scaglionati a cadenza settimanale. Ecco i periodi di azione per le varie zone

Caldo e umidità favoriscono il proliferare dei fastidiosi insetti, che tuttavia sono in numero minore rispetto al passato a causa della scarsità attuale di piogge. I controlli della Ati Executive Clinner, l'azienda che ha in appalto il servizio di disinfestazione, sono partiti da aprile e proseguiranno fino a settembre, con periodici trattamenti antilarvali nel caso siano riscontrati potenziali focolai in ambito pubblico.

Questo il programma per luglio delle zone interessate dal monitoraggio e dal seguente possibile intervento:
- prima settimana: Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone, i quartieri di San Martino e Sant’Antonio, San Francesco e Santa Maria;
- seconda settimana: Cep, Barbaricina, Porta a Mare, San Rossore, San Piero-La Vettola, Putignano, Riglione, Oratoio, Coltano, Le Rene Ospedaletto, S.Ermete, San Giusto, San Marco, Porta Fiorentina, La Cella;
- terza settimana: Cisanello, San Biagio, Porta a Piagge, Don Bosco, Pratale;
- quarta settimana: Porta a Lucca, i Passi, Gagno, Porta Nuova.

Lo stesso schema temporale di interventi continuerà nei mesi di agosto e settembre.

Dagli interventi sono escluse le aree private. In quartieri quindi come Porta a Lucca, ricchi di orti e giardini, sono importanti i comportamenti preventivi dei cittadini. Queste le buone pratiche da seguire:
- ricordarsi di evitare i ristagni di acqua dove le larve di zanzara proliferano;
- uso di pasticche disinfettanti, reperibili in un qualsiasi negozio di agraria;
- per tombini e caditoie private, dove si ritiene necessario, è possibile richiedere una disinfestazione straordinaria delle aree pubbliche interessate  (es.vicino all’abitazione). L’intervento straordinario può essere richiesto andando sul sito http://segnalazioni.comune.pisa.it/ oppure tramite i Cpt.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento