Proteste al banchetto della Lega: "Insulti ed urla"

La denuncia della deputata leghista Donatella Legnaioli su quanto successo domenica mattina ad Arena Metato

Un banchetto leghista costretto a spostarsi, nonostante una regolare autorizzazione, a causa delle proteste di militanti della sinistra. E' quanto denuncia l'onorevole del Carroccio Donatella Legnaioli che racconta quanto avvenuto questa mattina ad Arena Metato, nel comune di San Giuliano Terme.

“Stamani un banchetto della Lega, regolarmente autorizzato, è stato costretto a spostarsi dal luogo regolarmente autorizzato perché occupato da automobili e da facinorosi del Partito Democratico. Una violenza verbale mai vista: i nuovi fascisti però hanno perso su tutta la linea perché i cittadini hanno continuato comunque a sottoscrivere la raccolta firme a favore del ministro Salvini".

“I fatti di stamattina riportano le lancette dell’orologio indietro di settant’anni - prosegue Legnaioli - uno spazio di democrazia, regolarmente autorizzato, preso ad insulti ed urla, mentre militanti del PD, cioè il partito che è democratico solo se la democrazia sta a sinistra, dopo aver occupato lo spazio con le auto pur di impedire lo svolgimento del banchetto, srotolavano uno striscione da un balcone. Domani stesso informerò il prefetto e le autorità competenti, per ora non posso che ringraziare i nostri militanti che non si sono abbassati a replicare a tanta violenza, chi ci ha concesso l’area privata perché la nostra iniziativa avesse seguito e i tantissimi cittadini che nonostante le intimidazioni subite, hanno dato il loro sostegno al ministro Salvini”.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento