Sapienza: pubblicato il bando di gara per i lavori all'edificio

L'Ateneo ha completato uno dei passaggi decisivi in vista della riapertura del Palazzo. Il valore stimato dei lavori è di 9 milioni e 800 mila euro più Iva. C'è tempo fino al 29 giugno 2015 per presentare le offerte

Passi avanti per restituire uno dei palazzi storici di Pisa alla città. E' stato infatti pubblicato oggi sul sito Ted (Tenders Electronic Daily), versione online del 'Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea' per gli appalti pubblici europei, il bando di gara per i lavori di adeguamento, consolidamento e riorganizzazione funzionale della Sapienza, che comprende anche la fornitura e la posa in opera di arredi ordinari e tecnici. Il bando prevede inoltre la contestuale cessione, a titolo di corrispettivo contrattuale parziale, di un immobile di proprietà dell'Ateneo.

Il valore stimato dei lavori è di circa 9 milioni e 800 mila euro, più IVA, e il termine ultimo di esecuzione è fissato in 308 giorni a partire dall'aggiudicazione dell'appalto. La procedura di gara, di tipo aperta, pone come termine per il ricevimento delle offerte il 29 giugno 2015, mentre l'apertura delle buste con le offerte è prevista per il giorno successivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

Torna su
PisaToday è in caricamento