Sorpresi a vendere droga: quattro spacciatori in manette

I Carabinieri di Pisa hanno arrestato tre tunisini ed una ragazza polacca, per detenzione di droga ai fini di spaccio. Nella loro abitazione sono state ritrovate 26 dosi di eroina e 6 di cocaina

I Carabinieri di Pisa hanno arrestato tre tunisini ed una ragazza polacca, per detenzione di droga ai fini di spaccio. Nei giorni scorsi, i militari in borghese avevano seguito un noto tossicodipendente, scoprendo che si recava sempre in un’abitazione del centro storico, probabilmente per rifornirsi di droga.

Il tossicodipendente è stato perquisito all’uscita dell'abitazione, aveva addosso una piccola dose di eroina. Così i carabinieri hanno deciso di fare irruzione nell’appartamento: i due fratelli tunisini e la ragazza sono stati colti di sorpresa mentre sul tavolo c'erano in tutto 26 dosi di eroina e 6 di cocaina, oltre ad una bilancina di precisione. I tre sono stati portati nel carcere Don Bosco di Pisa.

Il terzo tunisino arrestato è stato sorpreso dai carabinieri mentre si aggirava di fronte alla Stazione. Durante la perquisizione gli sono stati trovati 8 grammi di eroina già confezionata in due dosi. Anche lui è stato arrestato e portato in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento