San Giuliano Terme: oltre 3mila chili di rifiuti raccolti lungo le strade

L'intervento si è svolto su più giornate nel corso dello scorso gennaio

(foto d'archivio)

Sono ben 3670 i chilogrammi (di cui 1000 di ingombranti) di rifiuti raccolti dalla società in-house Geste del Comune di San Giuliano Terme durante i cinque interventi complessivi effettuati nei bordi delle strade lo scorso mese di gennaio.
Ecco i dettagli:

2 gennaio: 1070 kg (di cui 480 di ingombranti). Via Barsotti, via San Rocco, via Barachini, cimitero di Asciano, ex casotto Anas di Asciano, via delle Sorgenti, via XXV Aprile, via Traversagna, via Toniolo, via Calcesana, piazza Tempesti, via Berchet, via Lorenzo il Magnifico, via Carducci, via Lenin, via Boccherini, via Carraia Bassa.
9 gennaio: 1040 kg (di cui 110 di ingombranti). Via Barsotti, via Niccolini, via XX Settembre, via San Rocco, via delle Sorgenti, via Traversagna, via Calcesana, piazza Tempesti, via dei Condotti, via Costa, SS 1 via Aurelia.
16 gennaio: 610 kg (di cui 60 di ingombranti). Via Barsotti, via San Rocco, via Di Vittorio, via Martarverso, via Borrani, via Pietrasantina. Rimossi i rifiuti abbandonati ai cassonetti in uso alla scuola secondaria di primo grado di San Giuliano Terme; rimossi rifiuti abbandonato nella zona industriale di San Martino ad Ulmiano.
23 gennaio: 650 kg (di cui 240 di ingombranti). Via Barsotti, Srt 12 (Ripafratta9, via Puccini, nuova viabilità di Gello, via di Puntata, piazza Giovanni XXIII, via Costa, SS 1 via Aurelia. Rimossa una piccola discarica sotto il ponte dell'autostrada di Ripafratta ed i rifiuti abbandonati alla campana del vetro di via Fattori, sempre a Ripafratta.
30 gennaio: 300 kg (di cui 110 di ingombranti). Via Niccolini, via delle Sorgenti, via Lenin, via Martraverso. Rimossi dal Comune alcuni biocomposter non più utilizzabili. Rimossi, inoltre, i rifiuti abbandonati ai 'laghetti' di Campo.

“C’è anche la pulizia stradale tra gli impegni che abbiamo portato avanti fin dall’inizio - commenta il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio - oltre agli ingenti lavori di asfaltatura delle strade comunali, riteniamo che la pulizia concorra a renderle più sicure per chi attraversa il nostro territorio. Grazie agli operai di Geste per il lavoro svolto”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • la gente è schifosa, animalesca, incivile, troglodita e irresponsabile, l'italia è sul podio per questo primato, insieme ai paesi più arretrati del mondo. poi ci si meraviglia che i mari sono traboccanti di plastica. se tutti buttassero la spazzatura nei modi e nei posti giusti il mondo sarebbe un salotto pulito...

    • Concordo. Basterebbe fare come in Giappone dove in giro per le strade NON CI SONO CESTINI. Hanno insegnato ai loro figli che ad esempio il gelato lo compri in gelateria e lo DEVI MANGIARE LÌ. La paletta o la cartina la butti in gelateria. È talmente semplice. Basterebbe un po’ di educazione civica

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In piazza Sant'Antonio a bordo di una Vespa rubata: denunciato giovanissimo

  • Offerte di lavoro

    Azienda Usl Toscana Nord Ovest, nuove assunzioni: in arrivo oltre 100 professionisti

  • Cronaca

    Stalking: l'onorevole Mara Garfagna al seminario promosso dalla Scuola Sant'Anna

  • Cronaca

    Via San Martino: "Ad aprile chiude l'emeroteca comunale"

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • San Giuliano Terme, investito in bicicletta: morto

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento