Ragazzo disperso in Arno: ricerche per tutta la notte

Ancora senza esito l'attività dei sommozzatori dei vigili del fuoco. Era stato il padre a dare l'allarme dopo che il figlio era caduto in acqua

(foto d'archivio)

Sono proseguite per tutta la notte, purtroppo però senza esito, le ricerche del ragazzo pisano di 21 anni caduto in Arno ieri sera, 12 dicembre, nel tratto che costeggia viale D'Annunzio, all'altezza del rimessaggio Sandroni, a Marina di Pisa.
Il barchino, sul quale il giovane era uscito per un giro insieme al padre, è stato ritrovato intorno all'una dai sommozzatori dei vigili del fuoco ma del 21enne non c'era traccia.
Intorno alle 3 i sommozzatori hanno sospeso le ricerche e sul posto sono rimasti una squadra dei vigili del fuoco e personale della Capitaneria di Porto. I sommozzatori del Comando di Livorno riprenderanno l'attività nella mattinata di oggi per cercare di ritrovare il ragazzo.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Vergognatevi! È morto un ragazzo di 21 anni, un padre ha visto il figlio morire sotto i propri occhi, bracconieri? Chissà! È l’ennesima vittima della miseria e dell’ignoranza, trovate argomenti più adeguati su cui riflettere!!

    • o paolino erano bracconieri….se la sono cercata

    • O Ciccio, datti una calmatina, eh! Nessuno ha offeso nessuno e tutti siamo dispiaciuti. Qualcuno di noi trova strano, perché strano è, che due persone vadano in barca di notte in Arno col gelo il 12 dicembre.

  • Mi domando che razza di cuore avete per fare simili commenti. Se vostro figlio di 21 anni fosse caduto in Arno, per qualsiasi motivo al mondo, forse capireste

    • Ma quali commenti? Ma di che parlate? Stiamo solo cercando di capire perché diavolo padre e figlio decidano di andare in barca di notte al gelo. Non è così normale, eh. E' una tragedia immensa.

    • chi è causa del suo mal pianga se stesso

  • Emiliano avanottidi anguilla proibito la pesca in italia multa penale se pescati nel parco di s. Rossore

  • Emiano ccee dette cieche avanottoli di anguilla proibito la pesca in italia

  • Io ragazzo poveretto ma bracconiere e' caduto in un posto dove esistono correnti false e dove ci sono molti corpi morti con cime libere a corrente piu' credo che il giovanotto abbia indossato abiti particoleri magari con anfibi e vedrete che I sommozzatori troveranno anche un fucile con visore notturno

  • Stefi bond te lo spiego il perche' in quel preciso posto alle 11 di notte losi pesca le cee o si traversa l-arno per andare a bracconare con visori notturni vicino al boschetto per uccidere daini o cinghiali questa e' la risposta giusta alla tua domanda

    • Grazie, non lo sapevo.

  • forse per pescare le cee.

  • Spero tanto ritrovino il ragazzo e mi dispiace per questa tragedia. Ma una domanda mi sorge spontanea: perché andare in barchino in Arno di notte il 12 dicembre con temperature siberiane? Quale il motivo...la..spinta?

    • Cee

      • Incredibile...mah

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Municipale, più agenti in centro storico: "Operazione che ricadrà sulle periferie"

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento