Migliarino, rapina all'area di servizio sull'A11: in tre minacciano il benzinaio con un fucile

Il benzinaio di turno è stato sorpreso intorno alla mezzanotte da tre persone armate che si sono fatte consegnare l'incasso, prima di dileguarsi. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Montecatini Terme

In tre armati di fucile l'altra notte hanno dato l'assalto all'area di servizio Migliarino Sud sull'autostrada A11 e si sono fatti consegnare dal benzinaio la somma di 700 euro.

I malviventi, forse stranieri, hanno agito con il volto coperto da un passamontagna poco dopo la mezzanotte. Sono arrivati nel distributore accedendo dalla strada posteriore all'area di servizio, quella normalmente usata dai dipendenti. Il benzinaio è stato così sorpreso e non ha potuto fare niente anche perchè è stato minacciato con un fucile. Dopo aver preso l'incasso i tre rapinatori si sono allontanati.

Sull'episodio indaga la Polizia Stradale di Montecatini Terme, intervenuta sul posto dopo il colpo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

  • Incidente sul lavoro a San Miniato: morto un 57enne

Torna su
PisaToday è in caricamento