Cascina, rapina in banca: assalto con la pistola in pugno

I clienti e gli impiegati sono stati radunati in un angolo mentre i tre malviventi prendevano il bottino: sono fuggiti a bordo di un'auto rubata abbandonata poi in un parcheggio. Due di loro erano a volto scoperto

La filiale rapinata

Sono fuggiti con un bottino di circa 6mila euro i tre rapinatori che ieri hanno dato l'assalto alla filiale della Banca di Credito Cooperativo di Fornacette in Via Cattaneo a Cascina. Sono entrati, pistole in pugno, hanno radunato clienti e impiegati in un angolo e hanno messo i soldi in buste di plastica. Poi sono fuggiti a bordo di una Uno Bianca, risultata rubata e ritrovata nel parcheggio del negozio Giovanni Calzature, lungo l'Arnaccio. Qui i tre malviventi sono fuggiti a bordo di un'altra auto.

I Carabinieri stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza dell'istituto bancario: due dei tre rapinatori infatti sarebbero entrati a volto scoperto e quindi sarebbero facilmente riconoscibili.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento