Navacchio, colpo in banca: armato di trincetto si fa consegnare tremila euro

L'episodio è avvenuto giovedì mattina: l'uomo è arrivato a bordo di un'auto rubata guidata da un complice. Aveva il volto parzialmente travisato. L'auto è stata abbandonata subito dopo la rapina

E' entrato in banca con un cappello in testa, occhiali scuri e una sciarpa di tessuto leggero. In mano un trincetto. L'intenzione è apparsa subito chiara: la rapina.
E' successo ieri mattina alla Cassa di Risparmio di Firenze in via Gramsci a Navacchio, nel comune di Cascina.

L'uomo, stando alle testimonianze, è arrivato a bordo di una Fiat Panda verde guidata da un complice che è rimasto ad aspettarlo in auto. Si è fatto consegnare dai cassieri una cifra compresa tra i duemila e i tremila euro ed è poi fuggito a bordo della stessa vettura, risultata rubata la notte scorsa a Pisa e che è stata poi abbandonata poco dopo dai malviventi.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento