Pestaggio davanti al 'Pappafico': individuato e arrestato il colpevole

Il giovane, un 19enne, dopo la violenza, aveva anche rubato portafogli e cellulare alla vittima

E' stato identificato l'autore della rapina ai danni di un pisano di 35 anni, avvenuta alle prime ore del mattino dello scorso 28 giugno nei pressi del locale 'Pappafico' a Marina di Pisa. Il 35enne era stato prima malmenato da uno straniero e poi rapinato del cellulare e del portafoglio. L'autore del pestaggio e della rapina riuscì a fuggire senza essere identificato, almeno fino ad oggi.

I Carabinieri di Marina di Pisa infatti sono riusciti a risalire all'identità del malvivente: si tratta di un cittadino marocchino di 19 anni che stamattina, 19 luglio, è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari. Gli elementi a carico del giovane, emersi grazie alle indagini dei militari dell'Arma, hanno infatti convinto l’autorità giudiziaria sui gravi indizi di colpevolezza: il 19enne, dopo le formalità di rito, è stato condotto in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

  • Maltempo in arrivo: allerta meteo gialla per temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento