Calci, cittadini referenti del territorio: ecco l'iniziativa della lista d'opposizione

Uniti per Calci lancia il progetto: 12 i referenti dalle varie frazioni del comune calcesano

Una fitta rete di referenti per capire cosa non va sul territorio comunale di Calci. E' l'iniziativa promossa dai consiglieri della lista Uniti per Calci.

"Ora a Calci ci sono ben 12 referenti di frazione, persone alle quali i cittadini possono segnalare eventuali criticità del territorio e fare proposte e richieste - sottolinea la capogruppo Serena Sbrana - riteniamo indispensabile questo servizio, perché possiamo avere un riscontro reale e immediato delle istanze di chi vive in centro e nelle varie frazioni del Comune. Anche dai banchi dell'opposizione si possono realizzare ottime iniziative per tutti i cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lista Uniti per Calci ha così attivato un indirizzo mail a cui scrivere (referentedifrazione.calci@gmail.com) e un numero di telefono a cui chiamare o a cui inviare messaggi di Whatsapp o SMS (3714686162). L’indirizzo mail e il numero di cellulare sono unici per tutta Calci, ma le segnalazioni ricevute verranno smistate e prese in carico dai referenti responsabili, che sono all’incirca due per ogni zona, compreso il centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento