Frana a Vecchiano, riapre l'autostrada: e stavolta non chiude più

La chiusura si era resa necessaria per effettuare i lavori di messa in sicurezza di una cava di pietra adiacente la carreggiata, dopo la frana che l'aveva colpita. I lavori ora sono conclusi

E' stata riaperta in entrambe le direzioni l'autostrada A11 nel tratto tra Pisa e Lucca, chiusa da lunedì per la seconda settimana consecutiva per consentire i lavori di messa in sicurezza del fronte franoso all'interno di una cava di pietra adiacente la carreggiata nel comune di Vecchiano. Questa volta la viabilità autostradale, secondo quanto appreso dalla prefettura pisana, non subirà ulteriori modifiche perché i lavori che interessavano la carreggiata autostradale sono da ritenersi conclusi. La scorsa settimana, infatti, l'autostrada riaprì solo nel week end per consentire il regolare deflusso del traffico da e per il mare e da lunedì fu nuovamente completamente chiusa al transito in entrambe le direzioni di marcia tra Lucca e Pisa per consentire la ripresa dei lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento