Vecchiano: "Sì a passeggiate, sport e pranzi presso le strutture del litorale"

Il Sindaco Angori: "Siamo al lavoro per la gestione in sicurezza della spiaggia libera". Domenica la riapertura al traffico di via del Mare

Foto d'archivio

Riapre domenica alle auto la via del Mare, a Vecchiano. Nel frattempo il Comune sta proseguendo le operazioni di distribuzione per i pass dei parcheggi che valgono fino al 31 dicembre, al costo di 15 euro. "Ricordiamo - precisa il Sindaco Massimiliano Angori - che quest’anno la modalità di distribuzione è online per evitare assembramenti o code presso l’URP (tutte le informazioni e la modulistica sul sito www.comune.vecchiano.pi.it ): è possibile tuttavia rivolgersi al numero di telefono 3351326181, sia per avere i moduli cartacei, sia per avere assistenza nella compilazione della domanda".

"Da domenica prossima -prosegue Angori - la via del Mare tornerà ad essere accessibile alle auto: sarà possibile passeggiare sulla spiaggia, ma non sdraiarsi a prendere il sole o fare bagni in mare, non sarà dunque aperta ancora la stagione balneare vera e propria perché stiamo lavorando per mettere a punto controlli per gli accessi, come previsto dai decreti governativi per il contrasto del Covid19. Anche gli stabilimenti si stanno preparando per riaprire, anche in base ai dettami della Guardia Costiera. Sarà possibile comunque accedere agli stabilimenti balneari per pranzare, visto che le strutture stanno organizzando i ristoranti in base alle prescrizioni di sicurezza, e anche fare attività sportiva individuale sulla spiaggia libera(es. surf, sup, kyte, pesca sportiva, ndr), ma non sostare a prendere il sole".

"Contiamo di aprire la stagione balneare a partire indicativamente dal prossimo 3 giugno. Daremo ad ogni modo comunicazione di tutti i prossimi passaggi. Ricordo a tutti che è necessario evitare qualsiasi tipo di assembramento, a pena di sanzioni, così come previsto anche dagli obblighi governativi vigenti. Stiamo lavorando anche per una riapertura totale del mercato settimanale del venerdì, e contiamo di riuscire a partire da venerdì 29 maggio, grazie alla consueta sinergia con Anva-Confesercenti e ConfCommercio, con le quali stiamo organizzando il presidio degli accessi, le prescrizioni di sicurezza all’interno dell’area del mercato e la nuova disposizione dei banchi che approderanno anche nella piazza Garibaldi, per rispettare i protocolli di sicurezza relativi al distanziamento per contrastare la diffusione del Covid19. Infine, contiamo a breve di riaprire anche la Biblioteca Comunale, attraverso il servizio gestito dalla Cooperativa Bibliolandia".

Il Comune ricorda infine che i "cimiteri sono già regolarmente aperti dalle 7 alle 20 con orario estivo. Si raccomanda di recarsi individualmente, o al massimo in gruppi di due adulti conviventi, muniti di guanti e mascherine per proteggersi dal rischio del contagio del Coronavirus, nel rispetto del distanziamento interpersonale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Foto d'archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento