Piagge: rimosso d'urgenza un tiglio pericolante

La pianta è stata ritenuta potenzialmente a rischio caduta, specialmente in caso di maltempo

Una situazione di potenziale pericolosità è stata rilevata per un albero sulle Piagge durante il monitoraggio di Euroambiente, in collaborazione con il Dipartimento di Agraria dell’Università di Pisa. Per questo motivo un tiglio, posto lungo il marciapiede della passeggiata, è stato rimosso d'urgenza nella mattinata di oggi, 16 luglio.

Il controllo degli agrari ha accertato un peggioramento delle condizioni di stabilità della pianta, dovuto al movimento dell’apparato radicale intorno al colletto della pianta. Così l'albero è stato tolto per scongiurare il pericolo di crollo, soprattutto in condizioni di meteo avverse.

"In linea con il processo di rinnovo arboreo che stiamo portando avanti per riqualificare il patrimonio verde della città - commenta l’assessore al verde urbano Raffaele Latrofa - come avviene per tutti gli alberi che vengono rimossi nel Comune di Pisa, la pianta sarà sostituita con una nuova alberatura, nel periodo più idoneo alle nuove piantumazioni, nella stesso sito se possibile, o, se ritenuto poco favorevole ad un pieno sviluppo della pianta, in altra sede, ma sempre all’interno del quartiere delle Piagge. Tengo a sottolineare che questo costante lavoro di monitoraggio degli alberi e di rinnovo arboreo, oltre che garantire la sicurezza e la pubblica incolumità dei cittadini, permette di costruire un futuro al patrimonio verde di ogni quartiere cittadino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento