Cascina: rissa con coltelli, in tre finiscono all'ospedale

Il fatto è avvenuto tra sabato e domenica fuori da un locale della zona industriale cascinese: sono stati ricoverati due giovani che hanno riportato ferite da arma da taglio, un altro invece è stato subito dimesso

Una rissa in piena notte davanti al locale Movida, nella zona indistriale di Cascina, è terminata con tre feriti. Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica intorno alle 3,30. Per cause ancora da capire è scoppiata una lite tra gruppi di ragazzi che hanno estratto anche coltelli. All'ospedale di Cisanello sono finiti un magrebino di 23 anni e un italiano di 33, entrambi residenti a Pontedera. Mentre il fratello 25enne del giovane straniero è stato subito dimesso nonostante presentasse anche lui, come gli altri due, ferite da arma da taglio. Sono in corso le indagini dei Carabinieri anche per individuare altre persone coinvolte.

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Salute: a Pisa il primo centro clinico proctologico e del pavimento pelvico

I più letti della settimana

  • Luminara 2019: programma, informazioni e misure per la sicurezza

  • Si sente male mentre passeggia in spiaggia: anziana turista trovata morta

  • Torna il cinema sotto le stelle al Giardino Scotto: il programma di giugno

  • Incendio sul Monte Pisano: ancora fiamme

  • Professoressa colpita da ictus: i poliziotti la salvano entrando dalla finestra

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

Torna su
PisaToday è in caricamento