Rissa in Vettovaglie: bottiglie, pietre e sangue in centro

Panico a Pisa dove è esplosa la violenza intorno all'una di notte. Ferito anche il titolare di un noto locale

Una delle pietre rimaste sul selciato

Una mega rissa tra bottiglie e pietre che volavano nella notte appena trascorsa, tra lunedì 18 e martedì 19 giugno, intorno all'una, nel centro di Pisa.
Secondo quanto raccolto dai Carabinieri, sarebbe stata una lite tra tunisini e centroafricani, principalmente senegalesi, iniziata in zona stazione, in Piazza Vittorio Emanuele, continuata in Corso Italia e terminata tra bottiglie rotte e pietre nella zona di Vettovaglie, dove si è consumato il culmine della violenza. Ad innescare la miccia futili motivi, forse addirittura la sconfitta della Tunisia all'ultimo minuto contro l'Inghilterra ai Campionati di Russia 2018, anche se il primo pensiero va inevitabilmente al controllo del territorio per lo spaccio di droga.
Le prime schermaglie e poi la situazione sarebbe degenerata fino alle bottigliate.
Ferito al volto anche il titolare del locale Bazeel di Piazza Garibaldi, Dario de Nigris, che è stato soccorso dal 118. Ha riportato la frattura del setto nasale.

I vicoli del centro, come si vede da un video inviato da un lettore, si sono trasformati in un tappeto di cocci di bottiglie e scie di sangue, con il panico che si è diffuso tra i tanti giovani che stavano trascorrendo la serata nei locali del centro.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

Il video di un lettore

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Casting, a Pisa arriva 'L'amica geniale': si cercano comparse

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Caso Ragusa, la Cassazione conferma: Logli condannato a 20 anni

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

Torna su
PisaToday è in caricamento