Donna dispersa nel torrente Pavone: ritrovato il cadavere

Il corpo era a circa 5 chilometri dal punto in cui l'auto è stata travolta dall'acqua

Il recupero del cadavere

È stato ritrovato intorno alle 9 di questa mattina, mercoledì 24 aprile, il corpo senza vita di Maria Grazia Milani, l'80enne dispersa dal primo pomeriggio di ieri nel torrente Pavone a Castelnuovo Val di Cecina. Il corpo è stato ritrovato in località Pian di Cava, a circa 5 km di distanza dal punto in cui l'auto sulla quale la donna viaggiava con il marito è stata travolta dalla furia delle acque. Il cadavere dell'anziana si trovava in prossimità di un piccolo ponte dove c’è la stazione di rilevamento idrometrico della regione.
Sono stati un gruppo di cacciatori locali volontari, che partecipavano alle ricerche sotto il coordinamento dei Vigili del fuoco, a notare il corpo della signora.

Le ricerche erano proseguite per tutto il pomeriggio di ieri, si erano interrotte nella notte con il calare dell'oscurità ed erano riprese all'alba di stamani fino al ritrovamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento