Scomparsa da Volterra, trovata dopo giorni: Marcella è a Parigi

Marcella Carbone, la ragazza sarda di vent'anni scomparsa da giorni, ha risposto al cellulare dicendo di trovarsi a Parigi. Finalmente è finito l'incubo di genitori e parenti che la cercavano da sabato

Dopo giorni di ricerche disperate e appelli, Marcella Carbone è finalmente stata rintracciata: ieri ha telefonato alla madre, dicendo di trovarsi alla stazione di Parigi. Poche parole o forse una richiesta d'aiuto, dalle prime indiscrezioni la ragazza è apparsa molto stanca e confusa. I genitori sono subito partiti a Parigi per riportarla a casa. Ancora non si sanno i motivi che l'hanno portata ad allontanarsi senza dire niente a nessuno: infatti parenti e amici non sospettavano nessun allontanamento, descrivendo Marcella come una ragazza tranquilla e serena, senza grilli per la testa.

Volterra: Marcella Carbone scomparsa
La 20enne sparita dalla mattina di sabato scorso, era stata avvistata l'ultima volta nella stazione di Cecina, appena scesa dal pullman. Marcella da Irgoli, un paese della provincia di Nuoro, si era trasferita da alcuni parenti a Saline di Volterra, dove lavorava nel loro ristorante. La ragazza quando non si occupava dell'attivita familiare, lavorava saltuariamente in un bar-sala giochi di Cecina. Il giorno della scomparsa era uscita di casa con un po' di soldi che era riuscita a risparmiare, dicendo alla cugina che li avrebbe versati sul postpay e invece aveva spento il cellulare, sparendo per giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Ladri in azione nella notte: colpiti negozi del centro

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

Torna su
PisaToday è in caricamento