Ecco il robot per portare la spesa a domicilio: parte la sperimentazione a Peccioli

Il borgo della cittadina vedrà nei prossimi mesi l'impiego di 'MoBot' per migliorare la vivibilità. Il progetto rientra nel contesto del Festival Internazionale della Robotica

Immagine di archivio

Il Festival Internazionale della Robotica arriva in Valdera, per l’esattezza a Peccioli, dove sabato 29 settembre farà il suo debutto il prototipo 'MoBot', acronimo di 'Mobile Robot', sistema robotico pensato per il trasporto delle merci fra il parcheggio e le abitazioni del centro storico (chiuso al traffico privato), in grado di muoversi in maniera autonoma e di recapitare a domicilio la spesa, i farmaci o altre tipologie di merci.

Il sistema robotico, progettato per il paese dell’Alta Valdera, ma che in prospettiva potrà essere utilizzato in altri centri urbani, è stato ideato nell’ottica della continua valorizzazione del centro storico di Peccioli per aumentarne la vivibilità a beneficio di residenti, commercianti, turisti, in collaborazione tra Comune, Belvedere Spa e Mediate Srl, azienda spin-off dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Le potenzialità di 'MoBot' sono numerose e possono adattarsi non soltanto alle esigenze dei cittadini (basta pensare alla fatica evitata per portare le confezioni di acqua minerale dal parcheggio al centro storico di Peccioli) ma anche dei commercianti, per la movimentazione delle merci. 'MoBot' sarà sperimentato nel borgo di Peccioli entrando in servizio nei prossimi mesi.

In attesa della presentazione ufficiale di sabato 29 settembre durante il Festival Internazionale della Robotica (27 settembre-3 ottobre a Pisa), giovedì 13 settembre alle ore 21, nell’ambito dell’assemblea promossa dal Comune di Peccioli per presentare gli incentivi alla ristrutturazione degli immobili del centro storico di Peccioli, saranno presenti gli sviluppatori di Mediate Srl per illustrare le potenzialità di 'MoBot' e per raccogliere le adesioni alla dimostrazione di sabato 29 settembre. La dimostrazione, che vedrà protagonista il prototipo numero uno di 'MoBot', è infatti aperta alla partecipazione dei cittadini. Il prototipo sarà presente anche agli stand della Stazione Leopolda del Festival Internazionale della Robotica, a Pisa, nella giornata di domenica 30 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento