Peccioli, ruba in un agriturismo: arrestato 29enne

Vittime del furto due stranieri che alloggiavano nella struttura ricettiva. L'uomo è stato notato dai Carabinieri che lo hanno arrestato dopo averlo inseguito nei boschi

Per riuscire a fermarlo hanno dovuto inseguirlo per diverse centinaia di metri all'interno di un'area boschiva. Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 10 agosto, i Carabinieri di Peccioli hanno arrestato un 29enne italiano per furto in abitazione. I militari, durante un servizio mirato a prevenire e reprimere i furti ai danni delle strutture ricettive, hanno visto l’uomo mentre si allontanava da un agriturismo di Ghizzano, dopo aver derubato due turisti stranieri.

Il 29enne è riuscito ad allontanarsi per diverse centinaie di metri, attraverso la boscaglia. Poi i Carabinieri di Peccioli, supportati dai quelli di Santa Croce e di San Miniato, sono riusciti a fermarlo e a portarlo in caserma per le formalità di rito, al termine delle quali è stato ristretto in camera di scurezza, per la convalida degli atti da parte dell’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri hanno anche sequestrato l’automobile, un paio di guanti e un paio di pinze, lasciati a breve distanza dall’agriturismo,  dall’arrestato e da un complice tutt'ora da identificare.

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Si sente male mentre passeggia in spiaggia: anziana turista trovata morta

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Scontro auto-camion sull'Arnaccio: conducente incastrato nell'abitacolo

  • Offerte di lavoro: bando per graduatoria alla Geofor, anche per tempo indeterminato

Torna su
PisaToday è in caricamento