Cascina: ladri di tombini in azione al camposanto

Quattro cimiteri sono stati presi di mira. A conti fatti sono 11 i tombini in ghisa asportati e 3 le grate in alluminio sparite: il furto probabilmente all'orario di chiusura

Spariti undici tombini. Dopo la razzia delle canaline in rame dei mesi scorsi (l’ultima è avvenuta il 21 aprile), i “soliti ignoti” hanno portato via da quattro cimiteri cascinesi undici tombini in ghisa e tre grate in alluminio.

Il Comune di Cascina deve fare i conti così con i nuovi furti perpetrati in questi giorni nei cimiteri del territorio.
Ad essere depredati di una decina di "preziosi" tombini i camposanti delle frazioni di San Prospero e S.Lorenzo alle Corti. Mentre invece dai cimiteri di Pettori e Musigliano sono sparite le grate in alluminio dell’ingresso dei canali di deflusso delle acque reflue.

Gli oggetti metallici, così come è stato riferito ai Carabinieri dalla ditta Arca Soc. Cooperativa, che si occupa della gestione dei servizi cimiteriali per conto dell’amministrazione comunale, con ogni probabilità sono stati asportati a ridosso dell’orario di chiusura con sistema elettronico a temporizzatore automatico dei cancelli previsto per le 19. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento