Cisanello, moto rubata nella notte: "L'avevo portata a Pisa da appena tre giorni"

Vittima dell'episodio, accaduto nella notte tra martedì e mercoledì, un militare della Folgore

La moto rubata tra martedì e mercoledì notte

Furto nella notte tra martedì 29 e mercoledì 30 maggio in via Paolo VI a Cisanello. A farne le spese Andrea Bonini, un militare 31enne in servizio presso il reparto Folgore, a cui è stata sottratta una moto Yamaha R1 del 2006, targata CM71351. "Lavoro a Pisa da 7 anni - spiega Bonini - ma sono originario della Garfagnana. La moto l'avevo portata in città appena tre giorni fa. Ha superato la prima notte, non la seconda". 

La brutta sorpresa questa mattina. "Stanotte - prosegue il militare - quando ho staccato dal servizio sono tornato a casa e ho controllato che la moto si trovasse ancora al suo posto. Saranno state le 1.30. Poi stamani, intorno alle 10.30, volevo prenderla per andare di nuovo al lavoro ma l'unica cosa che ho trovato è stata la catena spaccata con accanto il taglia catene".

Il mezzo si trovava all'interno di un parcheggio privato "accessibile solo dai condomini con chiavi e telecomando per aprire il cancello. Inoltre era legata alla rastrelliera con una grossa catena e con il blocca sterzo inserito. Per questo penso che per portarla via abbiano usato un furgone o qualche altro mezzo simile". Il sospetto è che ad allertare i ladri possano essere stati gli stessi vicini di casa del militare. "Come ho già detto avevo portato la moto in città da appena tre giorni. Inoltre era parcheggiata in un'area privata nemmeno molto visibile dall'esterno. Tutto questo è perlomeno molto strano". 

L'episodio è stato denunciato ai Carabinieri. "La speranza - dice ancora Bonini -è quella che la moto sia ancora in zona e non sia già stata smontata per poi essere rivenduta 'a pezzi', magari fuori dall'Italia". Non sarebbe inoltre il primo caso  simile avvenuto in zona ultimamente. "Non più di tre giorni fa - conclude il militare - ad un mio amico è stata rubata una moto vicino alla Coop di Cisanello. Ormai non siamo nemmeno più liberi di poter parcheggiare tranquillamente sotto casa. Chiunque avesse informazioni utili può contattarmi al numero 3201989501".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • In effetti la tempistica è parecchio sospetta.

  • welcome to Pisa

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Comune di Pisa si trasforma in set cinematografico per "Il caso Collini"

  • Cronaca

    Incendio del Serra: "Dal Governo un altro 'no' ai finanziamenti per il territorio"

  • Cronaca

    Case popolari di Pisanova, l'assessore: "Manutenzioni per 400mila euro"

  • Cronaca

    Scuola Normale, scioperano le lavoratrici della mensa: "Vogliamo gli stipendi arretrati"

I più letti della settimana

  • Cascina, assessore lancia un messaggio a Cristina Parodi: "Non sa più quante corna ha"

  • Nuova ordinanza antidegrado: si estende il 'divieto di sosta' per le biciclette

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 13 e 14 ottobre

  • 'Caso Parodi': l'assessore Avolio si dimette

  • Lungarno Simonelli: uomo cade dalle spallette

  • Pioggia e temporali, giovedì di maltempo: è allerta meteo

Torna su
PisaToday è in caricamento