Nessuna notizia da ore, era caduta e in stato di shock: salvata

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato, insieme ai Vigili del fuoco e ai sanitari della Pubblica Assistenza, ad intervenire. La donna è stata trasportata in ospedale

Una donna anziana, di 75 anni, che da diverse ore non rispondeva ne' al campanello ne' al telefono di casa. Sono stati i vicini ad allertare mercoledì pomeriggio il 113. Così le Volanti della Questura si sono precipitate in via Puglia, dove la signora abita.

Gli agenti, arrampicandosi fino ad una finestra del secondo piano, hanno intravisto che la donna era a terra, con il viso rivolto verso il pavimento. Alle urla di richiamo muoveva lentamente una mano, rimanendo però nella stessa posizione.

Sul posto era presente personale della Pubblica Assistenza e dei Vigili del Fuoco. Considerato il pericolo di vita, i Vigili del fuoco hanno infranto il vetro della finestra del bagno per poter permettere agli agenti di entrare in casa e subito prestare i soccorsi. L'anziana, come rilevato dal medico del 118, era in stato di forte shock.
Così è stata subito portata all’ospedale Cisanello per le cure mediche e sono stati immediatamente avvertiti i familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • 'L'Amica geniale' fa tappa a Pisa e alla Normale: appuntamento in prima serata su Rai 1

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

Torna su
PisaToday è in caricamento