homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Lipu: salvano un cormorano preso da una rosa di pallini

Il cormorano, trovato ferito in provincia di Pisa il 5 dicembre scorso, era stato ricoverato nell'ospedale LIPU di Livorno. La sua riabilitazione è stata difficile ma alla fine ce l'ha fatta ed è stato liberato

Il cormorano (Foto dell'agenzia GeaPress)

Il povero cormorano era stato trovato ferito il 5 dicembre scorso in provincia di Pisa, raggiunto da un’intera rosa di pallini. Nel corso dei mesi è stato sottoposto ad una serie di interventi difficili, indispensabili per restituirlo alla vita selvatica. La riabilitazione nel centro Lipu (Lega Italiana protezione uccelli) di Livorno è stata lunga ma miracolosa. Dall'agenzia GeaPress affermano che le sue condizioni di salute, al momento del ricovero,  erano disperate sia sotto il profilo farmacologico che comportamentale. “Doveva essere alimentato in maniera forzata - riferisce Gianluca Bedini, il responsabile del Cruma di Livorno - in alcuni casi sono arrivato a prenderlo a mani nude, un fatto impensabile per un animale sano della sua specie”.

Dopo tanto tempo ed infinita pazienza, il cormorano è tornato autonomo ma, nonostante avesse ripreso a mangiare da solo, continuava a rimanere immobile. Grazie agli innumerevoli aiuti degli operatori, guidati dal direttore sanitario Ceccarelli, l'animale ha ripreso la giusta reattività.

Così il cormorano è stato finalmente liberato nell’oasi LIPU di Massaciuccoli. Nel lago è stato seguito con discrezione: gli operatori, muniti di solo binocolo e cannocchiale, hanno osservato che tutto filasse per il verso giusto.

.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pisa città universitaria d'Italia: firmato il primo patto per lo sviluppo

    • Cronaca

      Recupero Sapienza, il rettore Augello: "Fermi i lavori del Ministero"

    • Cronaca

      Sculture di Kan Yasuda tra i rifiuti, il Comune: "Bidoni aggiuntivi, ma continua l'inciviltà"

    • Meteo

      Previsioni meteo a Pisa per il week-end: sereno

    I più letti della settimana

    • Si sente male dopo una partita di tennis: muore tassista

    • Piazza dei Cavalieri: le sculture di Kan Yasuda ridotte a pattumiera

    • Parà pisano travolge uno spettatore in spiaggia: entrambi feriti

    • Chiede soldi in più ai clienti: denunciato cassiere di un supermercato

    • Turismo e litorale, Marina in difficoltà: "Incassi dimezzati"

    • Attentato Istanbul, un aereo da Pisa era appena atterrato: "Rumori, gente che urlava, poi il sangue"

    Torna su
    PisaToday è in caricamento