Tirrenia, salvataggio in mare: soccorse 4 persone di cui 2 minori

Nel pomeriggio di giovedì i bagnini ed il militare del Lido del Carabiniere hanno salvato due ragazzini di 15 e 11 anni e due adulti che non riuscivano a tornare a riva per il mare agitato. I bagnanti volevano fare surf

Il mare agitato dal vento di Libeccio ha messo in difficoltà ieri pomeriggio 4 bagnanti a Tirrenia, fra cui un ragazzo di 15 ed una bambina di 11 anni. Sono rimasti in balia delle onde nei pressi del Lido del Carabiniere finchè 3 bagnini e l'appuntanto dell'Arma dello stabilimento sono intervenuti per salvarli.

Ci sono riusciti dopo non poca fatica date le condizioni del mare. Dal Lido dell'Aeronautica i 4 avevano deciso di fare surf, ma ben presto non sono stati più in grado di gestire le onde. Si sono trovati in breve a 100 metri dalla riva e dopo il primo allarme lanciato dallo stabilimento sono intervenuti i soccorsi, anche a seguito delle loro grida.

Tutto si è risolto per il meglio, con i bagnanti assistiti all'infermeria del lido ma senza il bisogno di ulteriori visite mediche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

  • Concorso in Regione: 84 posti per assistente amministrativo

Torna su
PisaToday è in caricamento