Vigili del Fuoco, celebrata la patrona Santa Barbara: 5616 interventi nel 2018

Tradizionale appuntamento di bilancio di fine anno per il comandante Ugo D'Anna, che ricorda il grande impegno del Corpo nelle operazioni non solo di soccorso

Si è celebrata oggi, 4 dicembre, la tradizionale cerimonia di Santa Barbara patrona del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, presso la sede centrale di Pisa dei pompieri. L'appuntamento è stato l'occasione per il comandante Ugo D'Anna di tracciare un bilancio dell'attività svolta nel 2018, insieme ai premi per chi si è distinto durante l'anno. Non sono poi mancati i ringraziamenti, come a tutti gli operatori coinvolti nell'emergenza incendio del Monte Serra, ed i ricordi per i colleghi scomparsi, come Saverio Masi, al quale dal 2018 è dedicata la sede centrale. 

"Il numero degli interventi nel 2018 è stato di 5616 - ha esposto D'Anna - si evidenzia un trend calante rispetto all'anno 2017, dove gli interventi sono stati 5900. Tra le varie casistiche cui i Vigili del Fuoco sono chiamati a rispondere risultano stabili, rispetto allo scorso anno, sia gli incendi che gli incidenti stradali, questi ultimi hanno avuto nel recente passato un andamento calante. Questi risultati, in particolare quelli riguardanti gli incendi, sono certamente anche frutto dell'attività di prevenzione svolta dal Comando".

Tale attività riguarda "verifiche sia a livello preliminare sui progetti sia a livello di sopralluoghi finalizzati al rilascio del Certificato di Prevenzione incendi. Nell'anno trascorso sono state trattate circa 2mila le pratiche concluse e sono stati effettuati 210 controlli a campione. Per il prossimo anno possiamo assicurare, con riferimento all'evasione delle pratiche che verranno presentate, il medesimo impegno grazie alla nuova organizzazione dell'ufficio prevenzione ulteriormente rinforzato".

"Anche quest'anno - ha proseguito D'Anna - il Comando ha svolto un'intensa attività di formazione del personale. Sono stati organizzati e tenuti 17 corsi di formazione e 61 esami effettuati, per un totale di 338 lavoratori formati come addetti antincendio e 463 attestati di idoneità rilasciati. Un buon risultato è stato ottenuto anche nell'ambito della formazione interna di personale, sono stati effettuati 18 corsi e formate 100 unità nelle varie specializzazioni. Inoltre il Polo didattico ha ospitato vari corsi di personale proveniente da altre regioni". In questo contesto rientra anche la certificazione Insarag che si è svolta a Pisa lo scorso novembre. 

Ssempre a tutela della sicurezza dei cittadini sono stati espletati 320 servizi di vigilanza in luoghi ad elevata presenza di pubblico. Da segnalare ancora sono poi le numerose attività di controllo congiunte con altri enti per la verifica del rispetto delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro e delle verifiche ispettive di settore nelle attività produttive. "Aggiungo con molta soddisfazione - ha detto il comandante - che anche l'Associazione del personale in congedo ha lavorato costantemente e ha collaborato tanto col Comando: quest'anno è stata particolarmente attiva, sono state ospitate ben 58 scolaresche per altrettante visite presso le sedi del Comando, per un totale di 1695 bambini e 115 maestre, visite effettuate grazie anche alla preziosa collaborazione dei nostri pensionati. Il nostro personale e i pensionati hanno collaborato anche per il buon andamento di 28 manifestazioni pubbliche tenutesi nel corso del 2018, ricordo le varie Pompieropoli, con almeno 5mila bambini presenti, le manifestazioni sportive, quelle per la diffusione della cultura della sicurezza; e infine colgo l'occasione per invitare tutti i bambini a Cascina in occasione dell'Epifania".

Anche il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Gennai ha partecipato alla cerimonia: "Una cerimonia importante - ha detto - che sottolinea ancora una volta il contributo straordinario dell'opera dei Vigili del Fuoco che svolgono quotidianamente ai fianco delle nostre popolazioni".

santa barbara vigili fuoco 2018-3

I riconoscimenti assegnati

-  DIPLOMA DI LODEVOLE SERVIZIO ALLA MEMORIA

VFC SANTERINI MARCO

-  BENEMERENZE

I.A. SUSINI ALESSANDRO

CSE MORI MASSIMILIANO

-  CROCI DI ANZIANITA’

PERSONALE OPERATIVO

IAB GRACEFFA LUIGI

VFE PERINI FRANCESCO

VFE PIERINI PAOLO

VFE VECCHIANI SIMONE

PERSONALE VOLONTARIO

VF INNOCENTI LORENZO EX V.V.

VF SOLOMITA FAUSTO EX V.V.

V.V. ALI’ SIMONE

V.V. BARTOLI TOMMASO

V.V. CIFONE SILVANO

V.V. DAINI MANOLA

V.V. DELL’AGNELLO NICO

V.V. DIMARE EMANUELE

V.V. DOCCINI LUIGI

V.V. GIANNINI ANDREA

V.V. LIPPI ANDREA

V.V. MERLINI MARCO

V.V. MIELE ENRICO

V.V. NOCCHI FRANCA

V.V. POLI SACHA

V.V. ROMANELLI LUCA

V.V. TARULLI ANDREA

-  DIPLOMI DI LODEVOLE SERVIZIO

PERSONALE IN QUIESCENZA

CRE FICHI FABIO

CSE DI BEO FABRIZIO

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento