'Stretti come sardine' in piazza dei Cavalieri

Dalle 18 il movimento antifascista anima la storica piazza del centro di Pisa con slogan, musica e interventi

Si è riempita in fretta Piazza dei Cavalieri per la manifestazione delle Sardine in programma a partire dalle 18 di oggi, domenica 15 dicembre. Musica, manifesti e slogan per fare da cornice alla kermesse che arriva anche a Pisa dopo il 'battesimo' di un mese fa a Bologna e dopo aver toccato altre città d'Italia, tra cui ieri l'incontro affollatissimo in piazza San Giovanni a Roma.

Partecipanti eterogenei all'ombra della Scuola Normale, giovani e meno giovani, studenti, attivisti politici e gente comune di ogni età hanno voluto essere presenti all'appuntamento pisano per stare appunto 'stretti come sardine' secondo il leitmotiv degli organizzatori del movimento che proclama l'antifascismo, il rispetto dei diritti umani, una piazza inclusiva contro i predicatori d'odio e delle divisioni.

"Sono stata in Piazza dei Cavalieri, oggi la piazza delle Sardine, per ascoltare e condividere richieste chiare alla politica e alla Sinistra, da parte di un popolo che riscopre la parola 'insieme': combattere uniti per diritti sociali e civili, in un tempo in cui la destra ci vuole divisi gli uni contro gli altri - commenta la consigliera regionale del Partito Democratico Alessandra Nardini - questa piazza, intonando Bella Ciao, chiede che vengano redistribuiti ricchezza e diritti, reagendo con forza al riemergere di tendenze autoritarie e discriminatorie e alle politiche disumane della Lega e di Salvini, abolendo i decreti sicurezza. È significativo vedere una piazza così piena, apertamente antifascista, a solo un anno dalla conquista della città da parte di una destra che toglie le panchine ai senzatetto e discrimina i bambini nell'accesso agli asili. La povertà non si strumentalizza come un'arma: la povertà si combatte".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Johnny Depp e Jeff Beck all'aeroporto di Pisa

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

Torna su
PisaToday è in caricamento