Giovani schermidori degli Emirati Arabi Uniti in visita al Museo Piaggio

I 12 giovani atleti hanno visitato l'esposizione guidati dal presidente Costagliola ed anche la città di Pontedera

Sabato scorso il Comune di Pontedera ha ospitato una delegazione di giovani schermidori degli Emirati Arabi Uniti. La delegazione era composta da 12 atleti (6 maschi e 6 donne) tra i 14 e i 16 anni e da alcuni tecnici e dirigenti. L'iniziativa rientra nelle prerogative del programma 'sport ambassador' teso a favorire gli scambi di reciproca conoscenza a livello sportivo.

A ricevere la delegazione è stata la consigliera comunale delegata per lo sport Alice Paletta, che ha accompagnato gli ospiti a visitare la città e il Museo Piaggio. Insieme a lei anche Luciano Lorenzo, manager del quotato Club Scherma Pisa 'A. Di Ciolo'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani atleti emiratini hanno visitato con grande interesse il Museo Piaggio, con il presidente Riccardo Costagliola che ha fatto loro da guida d'eccezione. La visita è stata contrassegnata dalla massima cortesia e stima reciproca ed ha stabilito un canale di conoscenza e di rispetto. Gli ospiti hanno apprezzato la città di Pontedera e la storia del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento