Scherzo con spray al peperoncino: due giovanissime in ospedale

Sono finite al Pronto Soccorso di Cisanello due studentesse di 17 e 19 anni, l'intervento del 118 presso il liceo Galilei in via Benedetto Croce la mattina di lunedì

Sarebbe uno scherzo che va di moda fra i giovanissimi, con alcuni precedenti a Livorno nei mesi scorsi, ma che a Pisa ancora non si era mai visto. Stamani, 4 giugno, in via Benedetto Croce presso i locali del liceo classico Galilei, è intervenuta un'ambulanza del 118 per soccorrere due studentesse di 17 e 19 anni per problemi tossicologici derivanti dall'utilizzo di uno spray al peperoncino. 

Le due pazienti sono state trasportate intorno alle ore 11.30 in codice giallo presso il Pronto Soccorso di Cisanello. Le loro condizioni non sono apparse particolarmente preoccupanti. La dinamica dei fatti è ancora da capire esattamente, ma i sanitari mettono in guardia: bisogna maneggiare con prudenza certi strumenti, perché si potrebbe essere allergici alle sostanze, incorrendo così in problematiche peggiori. E ovviamente non vanno usati per fare degli scherzi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Condizioni igieniche "precarie": chiusa mensa, serviva 9 scuole in provincia di Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento