Sciopero 8 marzo: autobus a singhiozzo

La Ctt Nord ha specificato le fasce orarie in cui le corse saranno garantite su Pisa. Possibili disagi per gli utenti

L'organizzazione sindacale Cobas Lavoro Privato, Cub Trasporti, SGB Sindacato Generale di Base e USB Unione Sindacale di Base hanno adeirto allo sciopero nazionale generale di 24 ore proclamato per l'8 marzo 2019, per tutti i lavoratori CTT Nord. Saranno quindi possibili disagi al trasporto pubblico su gomma in provincia di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'agitazione infatti riguarderà, informa l'azienda, il personale viaggiante (autisti), addetti alla biglietteria, addetti al rifornimento e addetti ai depositi aziendali. L'orario va da inizio turno alle ore 5.59; dalle 9 alle 16.59; dalle 20 a fine turno. Dunque saranno garantite completamente solo le corse in svolgimento dalle ore 6 alle ore 8.59 e quelle dalle ore 17 alle ore 19.59. Fermi per tutto il turno invece gli operatori di impianti fissi (uffici, officine).

Scioperi 8 marzo, trasporti e servizi in crisi: i dettagli

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento