Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini a Pisa: scontri tra manifestanti e forze dell'ordine

(video Riccardo Del Lungo/PisaToday)

 

Giornata di tensione a Pisa oggi, venerdì 23 febbraio, per la contromanifestazione organizzata da gruppi antifascisti per contestare il leader della Lega Nord Matteo Salvini presente in piazza Vittorio Emanuele per un comizio elettorale. (Salvini nella città della Torre: "Dopo Cascina libereremo anche Pisa").
Il corteo dei contestatori si è mosso intorno alle 16.30 da piazza XX Settembre e ha cercato di raggiungere piazza Vittorio. Intorno alle 17 i primi scontri con le forze dell'ordine con i manifestanti che sono stati respinti e si sono diretti sui lungarni dove hanno bloccato il traffico.

Nuovi scontri poi intorno alle 17.30 nella zona di via Mazzini con lancio di fumogeni, bottiglie e sassi. Cariche della Polizia in tenuta antisommossa.

Il video degli scontri in pieno centro

Quattro le persone fermate, due ragazzi e due ragazze, portate in Questura, mentre altri due manifestanti, anch'essi fermati, sono rimasti feriti negli scontri e sono stati trasportati in ospedale, dove sono piantonati dalla Polizia.
I contestatori sono rimasti fermi su Ponte di Mezzo per poi muoversi nuovamente intorno alle 18.15. Hanno raggiunto la Questura dove hanno effettuato un presidio per chiedere la liberazione dei compagni fermati.

Sassaiola contro le forze dell'ordine: video
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PisaToday è in caricamento